mercoledì 14 marzo 2012

Pinza bolognese...di Elenuccia


Appena ho visto, quasi un anno fa, un anno? noo sono già passati due anni! la deliziosa pinza bolognese di Elenuccia del blog Saltando in padella, non ci ho pensato neppure un  momento e l'ho fatta subito!
bellissima e deliziosa, con il buonissimo ripieno di mostarda, la granella di zucchero e quando ho letto che la ricetta è della sua fornaia di fiducia non mi restava altro che fare e rifare questa bontà!
con pochi semplici gesti, un dolce dal sapore rustico, rassicurante,
la mostarda bolognese ( confettura dal sapore asprigno a base di frutta) dona un ripieno non troppo dolce ma moooolto buono
un dolce che sa di buono, di casa, di colazioni piene d'amore!

Ingredienti
250 gr farina
50 gr burro
1 uovo + 1 tuorlo
100 gr zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
scorza di limone
latte q.b

mostarda bolognese
uvetta
rum
zucchero semolato
zucchero in granella

Fare la fontana con la farina setacciata, aggiungere burro a pezzetti e lavorare fino ad ottenere
un composto sfarinato, granuloso. Aggiungere lo zucchero, il lievito e amalgamare. Aggiungere la scorza di limone, l'uovo e il latte quanto basta per ottenere un composto ben amalgamato, lavorare rapidamente. Formare un palla, avvolgere nella pellicola e mettere in frigo per qualche ora.

Nel frattempo preparare il ripieno mescolando la mostarda con l'uvetta e un cucchiaio di rum.
Lasciar riposare in modo che gli aromi si amalgamino e l'uvetta si ammorbidisca.

Stendere l'impasto in un rettangolo dello spessore di circa 1/2 cm, stendere la farcia lasciando circa 2 cm di bordo libero. Ripiegare il lembo inferiore verso il centro e poi ripiegare il bordo indietro formando una linguetta. Ripiegare ora il lembo superiore verso il centro coprendo quello inferiore e terminare ripiegando i due lembi laterali formando un pacchetto
Per le spiegazioni correlate di foto che spiegano benissimo l'esecuzione vi rimando direttamente da Elenuccia cliccando qui
Spennellare con un pochino di acqua, spolverizzare con zucchero semolato e poi zucchero in granella. Cuocere in forno a 170° per circa 40 minuti e comunque fino a doratura.


Sentirete che bontà!!!

e con grande ritardo grazieeee mille per i premi

GRAZIE A SERENA

le regole per poi condividere questo simpatico premio:


1.nominare e ringraziare chi ha donato il premio, linkando il suo blog

2.condividere 7 ricette dolci che ci hanno cambiato la vita

3.nominare altri 10 blogger a cui si vorrà dare il premio


ecco i miei dolci

               il ciambellone                    la crostata di mamma


la crostata di ricotta                lo strudel di mele                     filone di mosto

                            cioccolata calda


                                                     torta fragole e cioccolato bianco


GRAZIE A LUNA

 Il premio "Il Blog Affidabile" è un modo per aiutare a far conoscere dal basso il lavoro dei molti blogger italiani che aggiornano con passione, dedizione e costanza il loro diario online, ma che non sempre sono noti al grande pubblico. Come? Facendo in modo che siano gli stessi blogger che ricevono il premio (e possono fregiarsi del distintivo di "Blog Affidabile")


Come si distingue un Blog Affidabile? Per alcuni semplici ma importanti regole:

1 E' aggiornato regolarmente 
2 Mostra la passione autentica del blogger per l'argomento di cui scrive
3 Favorisce la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori
4 Offre contenuti ed informazioni utili e originali
5 Non é infarcito di troppa pubblicità

troppo difficile nominare solo alcuni blog!!
e visto che sono molto in ritardo con la pubblicazione del premio e che molti di voi li hanno già ricevuti li lascio a tuttiiiii

16 commenti:

  1. Wow, me l'ero persa .. grazie per averla riproposta xche è una meraviglia :) Smack

    RispondiElimina
  2. E' superlativa, l'ho fatta anch'io un sacco di volte proprio con la mostarda bolognese speditami da Elena. Mi hai fatto tornare voglia....Baci, buona serata

    RispondiElimina
  3. che spettacolo...è una meraviglia.. chissà che buonaaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  4. è proprio buonissima, qua si trova anche dal fornaio. bacioni :-)

    RispondiElimina
  5. ha un aspetto davvero goloso! buona serata

    RispondiElimina
  6. Mi hai fatto venire fame!!

    RispondiElimina
  7. particolare questo dolce! sarà superbuono!
    mi sono unita con piacere ai tuoi lettori e se ti va passa da me!
    abbracci

    RispondiElimina
  8. ma complimenti per tutti i meravigliosi premi!!!
    Baci baci!

    RispondiElimina
  9. ma complimenti per tutti i meravigliosi premi!!!
    Baci baci!

    RispondiElimina
  10. Sai che l'avevo notata anch'io da Elena, adesso però non ho più scuse per non provarla anch'io:)) Un abbraccio
    ps.che belli che siete nella foto della "torta fragole e cioccolato bianco"!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Wow che meraviglia! E' golosissimo!!! Ho a casa del savor, potrei provare con quello.
    Baci

    RispondiElimina
  12. Ohhh che buona!!! Con la granella poi! E' un dolce che sa di casa!!!!
    Baci

    RispondiElimina