venerdì 27 ottobre 2017

Biscotti con uvetta, pinoli e vin santo.....


i biscotti nel forno .....ed è  subito autunno.....
colori caldi, note avvolgenti, profumi dolci....


Biscotti con uvetta, pinoli, vin santo...
per la ricetta originale cliccare qui


500 gr. di farina
200gr. di uvetta
150 gr. di zucchero di canna
pinoli
una bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
200 gr. olio extravergine
200 gr. vin santo 


Cuocere in forno a 180°









martedì 27 giugno 2017





  "Le cortesie più piccole, 
un fiore o un libro, 
piantano sorrisi come semi
che germogliano nel buio."
Emily Dickinson
 






giovedì 13 aprile 2017



Alice: " Per quanto tempo è per sempre?"
Bianconiglio: " A volte solo un secondo."
L.Carrol - Alice's adventures in Wonderland





" A volte siamo 
come pettirosso d'autunno
che arriva al cuore della casa 
in cerca di briciole di pane e calore.

A volte siamo
come bozzolo chiuso
nel buio del silenzio
in cerca della chiara seta.

Noi siamo, altre volte,
ricamatrici a punto a croce
di parole e pensieri
nel telo d'aria che ci veste.

Ma a volte siamo, 
non dimentichiamolo,
come farfalle in volo
sotto i ciliegi..."

Patrizia Savi - Alle amiche 








giovedì 23 febbraio 2017


"...In questa farsa di scimmie vestite di seta che è il mondo, la falsità è la malta che tiene uniti tutti i pezzi del presepe. La gente, vuoi per paura, per interesse o per minchionaggine, si abitua talmente a mentire e a ripetere le menzogne degli altri che finisce per farlo anche quando crede di dire la verità. E' il male del nostro tempo. La persona sincera o onesta è una specie in via di estinzione......."
Il labirinto degli spiriti - Carlos Ruiz Zafon





giovedì 21 aprile 2016

leggendo




"....se due particelle interagiscono tra loro per un certo periodo di tempo e poi vengono separate, non possono più essere descritte come due entità distinte, perché tutto quello che accade a una continua a influenzare il destino dell'altra. Anche ad anni luce di distanza."
Equazione di un amore - Simona Sparaco


lunedì 8 febbraio 2016

Cenci di Carnevale farciti di crema alla vaniglia




 fritti o al forno purché ripieni di deliziosa crema alla vaniglia
la ricetta è semplicissima e con la cottura in forno ancora di più
e per stasera cenci e cicheti



cenci fritti
Cenci di carnevale ripieni di crema alla vaniglia
dal libro Toscana in cucina
300 gr farina 00
un pizzico di sale
2 uova
50 gr zucchero
scorza grattugiata di 1 arancia
scorza grattugiata di 1 limone
2 cucchiai di vin santo
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
8 gr lievito per dolci in polvere
olio di semi per friggere
crema pasticcera alla vaniglia
zucchero a velo vanigliato



 .In una ciotola setacciare farina e lievito, aggiungere lo zucchero, il pizzico di sale, le scorze di agrumi, il vin santo, l'olio e le uova. Mescolare tutti gli ingredienti e impastare per circa 10 minuti.
Formare una palla e lasciare riposare coperta per almeno mezz'ora.
 .Stendere la pasta con il mattarello sul piano di lavoro leggermente infarinato, ritagliare con un coppapasta di 8 cm di diametro, porre al centro la crema, Sigillare bene facendo pressione con le dita e finendo con i rebbi di una forchetta.
I ritagli di pasta possono esser utilizzati impastando di nuovo e ritagliando altri dischi di pasta o tagliando striscioline e dando forma di fiocco.
 .Friggere in abbondante olio  caldo finché non saranno dorati, adagiare su carta da cucina per assorbire l'olio.
Oppure cuocere in forno a 180° C. per circa 15-20 minuti.
 .Servire cosparsi di zucchero a velo.

cenci al forno



e per i cicheti cliccate qui