giovedì 19 febbraio 2009

Sfrappe

Giovedì grasso!!!

Le sfrappe!!
che buone!!!
Semplici, fragranti, deliziose!!

Mia nonna nei pomeriggi di carnevale ne preparava interi piattoni
veloce com’era, impastava, stendeva, tagliava, friggeva e poi arrivava da noi con queste calde delizie a proporci una graditissima pausa!

Ora, con la sua malattia, i suoi buoni piatti, da far invidia ad uno chef, sono solo un ricordo
Io ci ho provato, certo le sue sono insuperabili!
Queste le dedico a te, nonna!


Ingredienti: 1 uovo, 100 gr farina 00, un cucchiaino di olio d’oliva, un pizzico di sale, mistrà, buccia grattugiata di mezzo limone, 3 cucchiaini di zucchero, vino bianco.

Olio per friggere

Per farcire: zucchero a velo, zucchero semolato, alchermes, miele, cacao, granella di nocciole, palline colorate.

- Lavorare (come si fa per fare le tagliatelle) gli ingredienti sulla spianatora: la farina a fontana, al centro l’uovo, la scorza grattugiata, lo zucchero, l’olio, mistrà e vino bianco q.b. per ottenere un composto morbido, elastico.

- Con il mattarello tirare una sfoglia molto sottile, infarinando il piano e la pasta.

- Tagliare con la rotella.
Mia nonna tagliava dei rettangoli e poi li stringeva al centro per dar loro la forma di un fiocco-mascherina.

- Friggere in abbondante olio (un tempo strutto), la temperatura nn deve essere troppo elevata , si friggono in pochissimo tempo, fare attenzione a nn bruciarle, tirarle fuori quando sono ancora chiare.

- Farcire a piacere

Alchermes e zucchero semolato


Miele e palline colorate


Miele (in cui ho mescolato del cacao) e granella di nocciole


con questa ricetta partecipo alla raccolta di Carolina

16 commenti:

  1. che buone le chiacchiere, io le adoro, quest'anno però non le ho ancora fatte!!!

    RispondiElimina
  2. che belle e buone le chiacchere e che tenera la dedica alla nonna.
    Un saluto

    RispondiElimina
  3. un vassoietto per me????
    Brava, sono sicura che la tua nonna è orgogliosa di te!
    Bacibaci cara!

    RispondiElimina
  4. Bellissime...io col miele grazie!!

    RispondiElimina
  5. Ciao! sei un degno successore per la nonna!
    non mettiamo in dubbio ch ele sue fossero impareggiabili (con nostra nonna è lo stesso: ne sfornava tantissime e non ne abbiamo più mangiate di così buone!), ma tu te la sei cavata davvero molto bene!
    e quante varianti!!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Che buone!!purtroppo si vedono solo in questo periodo...me ne mandi qualcuna??
    bacioni

    RispondiElimina
  7. ma dai!!la versione con alchermes e miele non la conoscevo...sicuramente la nonna ne sapeva di trucchi...che bello poter ereditare le ricette di una volta!!!

    Brava!!

    RispondiElimina
  8. che belle!!! le nonne ne sanno sempre una piu' del diavolo!! con il miele per me grazieeeeee

    RispondiElimina
  9. Forse è arrivato il momento di fare le frappe.
    Ciao tesoro e buona serata.

    RispondiElimina
  10. Tesoro passa da me c'è un pensiero per te....un bacio buona notte

    RispondiElimina
  11. Ciao Chiara grazie grazie grazie!!!

    RispondiElimina
  12. Si nota che è carnevale vero?????Sfrappe a gogòòòòòòò......
    Un grande bacione
    Antonella

    RispondiElimina
  13. @Micaela, che aspetti!!sono deliziose!!!bacioni

    @Elena, grazie di cuore, baci

    @Betty, lo spero!baci!

    @Laura, anche a me piacciono quelle col miele, grazie!!!

    @ Claudia, grazie e bacioni!!

    @manu e silvia, siete gentilissime!!!grazie mille!
    baci!!

    @pinky80, proverò a contattare un corriere!:)) baci

    @Morè, provale sono proprio buone!!
    le ricette di una volte..le migliori!! grazie!!
    bacioni

    @paola, allora il vassaio con il miele ce lo pappiamo insieme!:))

    @77mele, è proprio ora!!grazie mille!!

    @Lidia, eccomi!!! bacioni!!!!

    @Lory, grazie e te, mi hai regalato una grande gioia!!!!sono felicissima di sentirti!!! grazie per essere passata! baci

    @Antonella, si! è proprio carnevale!!
    grazie per essere passata!!! bacioni

    RispondiElimina
  14. Ciao!
    Ho inserito entrambe le ricette nella raccolta. Grazie per la tua partecipazione!
    A presto!

    RispondiElimina