venerdì 12 giugno 2009

Ciammellotto rustico


Per una colazione all'insegna della semplicità un dolce tipico del territorio maceratese, perfetto da inzuppare in una tazzona di latte e caffè.

Ho preso la ricetta dal bellissimo libro Ricette, ricordi, racconti I dolci della tradizione maceratese ( l'ho leggermente modificata aggiungendo del cacao ed eliminando i canditi come decorazione )

Una preparazione semplice e veloce per regalarmi un sapore che porta con se dolci ricordi, i sapori di una volta, i sapori dell'infanzia.
Questo dolce nella sua versione classica (senza cacao) era il dolce che accompagnava sempre le mie merende:)
Ricordo che quando ero piccolina una visita settimanale si trasformava sempre in una festa!!
Il fratello di mia nonna lavorava nel forno del paese, ogni settimana passava da noi, al suono inconfondibile del campanello mi precipitavo alla porta, nn vedevo l'ora di sbirciare nei sacchetti di carta zeppi di pizze, cornetti, biscotti e ciammellotti.
E via veloce a preparar tazzone di latte e caffè per inzuppare i dolci regali:)


Ingredienti:
2 uova, 175 gr zucchero, 100 gr burro, 75 ml circa di latte, 500 gr farina 00, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bicchierino di mistrà, 1 bustina di vanillina, (cacao a volontà)
latte per spennellare
zucchero semolato

In una ciotola capiente montare le uova con lo zucchero, aggiungere il burro, il lievito, la farina, la vanillina, il liquore ed infine il latte da aggiungere per ottenere un impasto morbido e modellabile con le mani.

Formare un filone lungo e stretto sistemandolo sulla lastra del forno coperta di carta da forno.
Pennellare la superficie del dolce con il latte e terminare con granella di zucchero.

Cuocere nel forno preriscaldato a 180° per circa 45' controllando la cottura con uno stecchino.


17 commenti:

  1. buonissimo!!!! lo fa sempre la mia mamma!!! baci!

    RispondiElimina
  2. non ho mai sentito ma dal aspetto sembra una bontà!

    RispondiElimina
  3. Me ne prendo una fetta...mmmm...

    RispondiElimina
  4. Ciao! wow, dev'essere fantastico cominciare al giornata con un pane così dolce! bravissima!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Ma come deve essere buono!!!!!!!!!! poi tutto ciò che s'inzuppa nel latte, è buono!!!! un bacione e buon w.e. :-)))))

    RispondiElimina
  6. dev'essere sofficissimo e ottimo!!! copiato!

    RispondiElimina
  7. Ciao Chiara!
    Non conoscevo questa ricetta ma devo dire che invoglia davvero... sarei curiosa di provare! Mi frego la ricetta! :))
    PAssa un buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. L'aspetto è ottimo, anch'io non lo conoscevo. Buona serata.

    RispondiElimina
  9. nn lo conosco questo dolce...ma nel latte mi sembra perfetto!
    hai fatto bene a togliere i candidi...a me nn piacciono moltissimo e solo in alcuni dolci.
    buonagiornata

    RispondiElimina
  10. delizioso chiara...nn l'ho conoscevo adesso so tutto di lui:-)bacioni grandi imma

    RispondiElimina
  11. Che brava!!soprattutto perchè hai voglia di accendere il forno....qui da ieri fa un caldo umido terribile!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Che goduria!!! posso una fetta?
    Baci ...

    RispondiElimina
  13. Ma che bel dolce...dev'essere proprio buono!!

    RispondiElimina
  14. Buono! Chiara ho un premio per te, se ti va puoi aggiornare il post qui sotto ;-)

    RispondiElimina
  15. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  16. Deve essre buonissimo anche questo! Mi piace sta cposa che siamo marchigiane entrambe così ci possiamo scambiare le ricettine tipiche...nella tua zona si fanno le ciambelle di mosto? Sono delel ciambelline col buco fatet con il mosto e i semini di anice....Sono così buone...La mia amica ce le aveva sempre a scuola per merenda piene di nutella....;)

    RispondiElimina