mercoledì 9 febbraio 2011

Libri ... ?

un bel meme da mammadeglialieni

Quanti libri hai letto nel 2010?
più o meno 13-15

Quanti erano romanzi e quanti no?

quasi tutti romanzi


Il miglior libro letto?

domanda difficileeee, sono tutti belli!!

Il libro più brutto?

non riesco a definire un libro brutto
credo che ci sia un tempo per ogni libro
a volte interrompo la lettura di un libro che nn mi coinvolge e dopo diverso tempo mi ritrovo a leggerlo tutto d'un fiato

ma

ancora non sono riuscita a terminare il libro di Eco "La misteriosa fiamma della regina Loana"


Il libro più vecchio?
... Le affinità elettive... credo


Il libro più recente?
Madame Mallory e il piccolo chef indiano


 Qual è il libro con il titolo più lungo?

forse ... La città che profuma di coriandolo e di cannella

 Quello con il titolo più corto?

A Cuba

Quanti libri hai riletto?

Il piccolo principe
di molti libri rileggo le parti che segno/sottolineo

 E quale vorresti rileggere?
molti ...
La passione di Artemisia
Con i tuoi occhi

La casa degli spiriti
...

I libri più letti dello stesso autore quest’anno?

tutti autori diversi quest'anno

 Quanti libri scritti da autori italiani?
4



E quanti di questi libri sono stati presi in biblioteca?

nessuno

Dei libri letti quanti erano nel formato e-book?

nessuno, non so se riuscirò mai a rinunciare alla bellezza di sfogliare un libro, sentirne il profumo,  segnare e annotare le parti più belle ...




ed ora a voi

Federica
Annamaria
Flavia
Serena
Occhi di Notte

12 commenti:

  1. io non ho mai letto tanti libri come in questi ultimi anni, nemmeno quando andavo a scuola...anzi, li proprio mi rifiutavo!!!! e invece ho scoperto che leggere mi piace molto, certo, magari non tutti i generi, anzi solo alcuni, ma mi rilassa e mi fa staccare un po la spina. purtroppo ho poco tempo ora per leggere, quasi sempre la sera prima di dormire e non riesco sempre a tenere gli occhi aperti, ma mi impegno e cosi ogni sera evado un po' dalla realtà. un bacione chiara e grazie perchè alcuni libri me li hai suggeriti tu! Angela

    RispondiElimina
  2. Caspita devco fare mente locale e raccogliere tutte le informazioni, per fortuna mi aiuto con il blog.

    RispondiElimina
  3. Devo dire che è da un pò di tempo che non leggo più tanto.Comunque i miei gusti sono un pò vari.Amo romanzi o storie che hanno qualcosa a che fare con la cucina o meglio con i gusti e i sapori.Amo tutto quello che riguarda personaggi femminili veramente esistiti come Sissi o inventati come Rossella O'Hara di Via col vento.Amo libri di antropologia,di civiltà antiche e anche libri che parlano di vecchie case e giardini dimenticati.Ah! Dimenticavo anche libri che parlano di libri.

    RispondiElimina
  4. E' si, leggere è meraviglioso!!!
    E quasi tutti i libri che hai letto tu ultimamente sono quelli che o ho letto, o vorrei leggere!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  5. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  6. ciao chiara... io ti voglio rispondere già da qui, come tua ospite: dunque penso di aver letto almeno una ventina di libri nell'arco del 2010, romanzi e quelli che mi sono piaciuti di più sono stati quelli della Bertola e di Marsha Mahran. Penso che di brutti non ce ne siano, a volte si sbaglia magari il periodo in cui si leggono! Su quello più vecchio e/o recente... non so', mi metti in difficoltà mentre il titolo più lungo anche per me è stato "La città che profuma di coriandolo e di cannella"; il più corto... ce ne sono parecchi a parimerito. Rileggo molto volentieri la Kinsella soprattutto "La regina della casa" perchè mi mette di buon umore! Su quelli che devo ancora leggere ho un elenco lunghissimo.... quest'anno ho letto soprattutto la Bertola che ho appunto riscoperto da poco, circa tre! Amo acquistare i libri... cerco di comprare gli originali!!!
    Che dire grazie Chiara, spero di riuscire a postare questo bel "test" anche il mio blog... a presto!

    RispondiElimina
  7. Ciao Chiara, io leggo...leggo tantissimo. Ma non necessariamente libri. Mi spiego, leggo molto in ufficio per motivi di lavoro. Leggo quando sono a casa, specialmente i miei libri di cucina e le riviste di cucina che mi arrivano ogni mese. Infatti adesso sto leggendo "Il club delle ricette segrete". Praticamente un mix di ricette e le storie di due amiche. Per il resto i libri come tu descrivi nel tuo blog, li leggo in special modo quando sono in vacanza. E sono quasi sempre thriller o psycothriller. Un abbraccio, Tina

    RispondiElimina
  8. ciao chiara, ce l'ho fatta: vieni a vedere il mio post
    http://dolcipensieri.wordpress.com/2011/02/09/ho-appena-finito-di-leggere-12/
    cosa te ne pare???

    RispondiElimina
  9. ciao carissima...grazie della tua visita volevo complimentarmi per la tua fornitissima biblioteca...anche io adoro leggere ma il tempo è davvero poco e solo in vacanza riesco a dedicarmi a questo splendido passatempo....però penso che ti ruberò alcuno dei titoli dei tuoi libri e poi ti dico...ciao katia

    RispondiElimina
  10. grazie! io oggi sono andata in libreria e ne ho comperati 5 :-(((( non ce la farò mai a non comperare libri anche se la mia biblioteca è molto sfruttata ma il profumo la gioia e la maiga del libro è sempre una meraviglia!!!! baci Ely

    RispondiElimina
  11. @Angela, io ho la passione per i libri da sempreee!!
    ancor prima di imparare a leggere adoravano già sfogliare i libri!! li ho ancora quei libri di fiabe!!
    devo dire che i libri che ci facevano leggere a scuola ( tipo durante le vacanze estive) nn erano il massimo! e nn facevo salti di gioia, anzi di solito il riassunto che eravamo costretti a fare lo facevo leggendo le presentazioni e critiche che trovavo in altri libri :) i malavoglia, l'esclusa, la coscienza di zeno... nn erano propriamente letture estive per ragazzi!
    un libro che ho adorato (legato alla scuola, scuola media) è stato
    Il romanzo degli dei e degli eroi: un lungo viaggio dall'asia minore all'attica, due ragazzi scoprono il mondo e la terra dei loro avi, rievoncando le leggende nei luoghi stessi in cui hanno avuto origine.
    leggere è meraviglioso!!! ma anche difficile!! arrivare stanchi la sera dopo tutto qll che fai!!
    grazie a te!!! La libertà di Seneca è sempre con me :)
    tra qlc gionrno inizierò M.me Mallory... e nn vedo l'ora di provare le ricette della cucina di Bahia :)
    baciiii!

    @annamaria, io vado a periodi, o meglio quasi ad annate :) lo scorso anno ho letto quasi tutti libri che avevano in qlc modo a che fare con ricette, alimenti...
    un periodo mi son letta molto romanzi storici su Lucrezia borgia, elisabetta I, la regina vittoria...un periodo sulla vita dei pittori, sulle antiche civiltà...romanzi ambientatiin luoghi che vorrei visitare...

    @Shamira, si!! meravigliosoooo!!! si può sognare, immaginare, sentirsi parte di mille storie :) e ognuna si queste lascerà qlc nel nostro cuore :)
    baciiii

    @Ramona, ciaooo e grazie per l'invito!!! passerò a sbirciare!

    @dolcipensieri, grazie a te!!!
    anche io ho adorato i libri della mahran
    della Bertola ho letto A neve ferma, mi è piaciuto molto!! dovrò leggere anche gli altri!
    bacioni!

    @Tina, il club delle ricette segrete!!!! è da molto che quando sono in libreria, lo prendo, lo sfoglio ma poi nn lo prendo mai ( sinceramente sto aspettando un'edizione economica, spesso mi capita di prendere un libro uscito da poco e dopo un pò esce l'edizione che costa la metà! ma di questo ancora niente!
    grazie per il tuo commento!!!
    ti abbraccio!!!

    @Katia, grazie a te carissima!!!
    certo che con le tue piccole avrai un bel pò da fare!
    aspetto le tue impressioni dopo le vacanze :)
    baciii!

    @Ely, sii è pura magia!!! ho adorato sempre leggere, entrare in libreria e uscire con i miei adorati libri, per tutto il periodo uni e post-uni la lettura si limitava quasi esclusivamente ai testi universitari, dopo ore e ore sui libri nn riuscivo a leggere anche i miei amati libri, appena finito l'esame di avv mi ricordo che ho preso il libro che nn avevo resistito a comperare mentre ero a comperare libri per l'esame e l'ho letto tutto d'un fiato fino ad addormentarmi, il giorno dopo era finito!!
    ed ora sto recuperando tutti i lirbi nn letti in quegli anni!
    ogni volta che come te ne compro un bel pò mi dico che nn ne comprerò per un pò ma poi...
    in biblioteca nn li prendo mai ( ed invece dovrei iniziare!) perchè adoro leggere e sottolineare, segnare, annotare sui lati delle pagine...
    baciiii

    RispondiElimina