martedì 2 ottobre 2012

Biscotti con uvetta e farina di mais

Un'amica carissima
sapori, colori, profumi...
...libri, post, mici, film, @...
...ricette, tazze fumanti...e biscottini


dei biscottini dal sapore rustico
preparati con farina appena macinata e dolce uvetta 
un omaggio alla nuova stagione e ai suoi preziosi frutti



Biscotti con uvetta 
e farina di mais
cliccare qui per la sua versione

200 gr farina 00
250 gr farina mais
150 gr uvetta
100 gr zucchero di canna
1/2 bustina di lievito
1 uovo
120 gr burro  olio q.b.
latte q.b.
3 cucchiai di grappa
1 limone


Ammollare l'uvetta in acqua tiepida per 30 minuti e strizzarla bene.
In una terrina mescolare le due farine, unire lo zucchero, la buccia
grattugiata del limone e il lievito, la grappa, l'olio q.b, latte q.b.
amalgamare ed infine aggiungere l'uvetta.
Il composto dovrà risultare di una consistenza tale da riuscire a
distribuirlo in piccoli porzioni. Rivestire la placca da forno con carta
forno e distribuire il composto.
Cuocere in forno caldo a 180° per 15 minuti



preparo un tè caldo, 
chiudo gli occhi, 
ascolto il mio cuore e...tu sei qui



libri
Orgoglio e pregiudizio
Tè pensieri, parole e aromi

film 
Orgoglio e pregiudizio 




23 commenti:

  1. Sei dolcissima Chiara... che delizia questi biscottini.. e che bel cuore che hai. Sarà stata felicissima la tua amica! Un abbraccio! :)

    RispondiElimina
  2. Sai che m'attirano sti biascotti???? più che altro l'uvetta dentro che mi piace uns acco! baci :-)

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono i biscotti conla farina di mais li rende rusticotti!

    RispondiElimina
  4. ^_^ che parole meraviglioso.
    sai che il libro è tra i miei preferiti? un bacio cara ^_^

    RispondiElimina
  5. ......se fai cosi.....lo sai che con il treno in 5 ore sono li da te?

    Un abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
  6. Quindi niente burro e uova? Perfetto!

    RispondiElimina
  7. sono veramente deliziosi...baciiiii

    RispondiElimina
  8. Allora sono proprio biscotti da fare, se in un attimo ti fanno essere con un'amica cara. Ma forse sono le tue manine fatate, che li rendono speciali. In ogni caso una delizia...Un bacio!

    RispondiElimina
  9. ottimi compagni di tè questi biscotti!

    RispondiElimina
  10. Atmosfera magica, biscottini deliziosi, ingredienti semplici e buonissimi: un tè, un libro, l'amicizia...cara chiaretta i tuoi post rilassano e fanno sognare: grazie!!
    E tanti baci

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che buoni!
    Hai avuto un'idea magnifica!

    RispondiElimina
  12. Sono stupendi questi biscottini, avevamo visto l'uovo barrato, idem per il burro e ci chiedevamo quale fosse il legante, poi leggendo la ricetta abbiamo capito che vanno inseriti. Li vogliamo fare anche noi.
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che sbadata che sono! per fortuna me lo avete fatto notare, grazie!!
      l'uovo e il burro erano nella ricetta originale, io ho utilizzato olio e latte
      grazieee
      baci

      Elimina
  13. Molto simili agli zaleti veneti, friabili e dolci al punto giusto!
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si li ricordano un pò... buonissimi gli zaleti!!!!!
      baciii

      Elimina
  14. ciao
    ottima e più salutare la tua versione con olio e latte e come sempre deliziosa la tua vena poetica... a presto!

    RispondiElimina
  15. Mm che buoni.. ho usato una grappa di Moscato fatta in casa e sostituito la scorza di limone con quella di mezza arancia: veramente deleziosi! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao pamela!!
      sono molto felice di sapere che hai provato i biscotti :)
      con la grappa fatta in casa!! woooowwww!!! con la scorsa di arancia devono essere molto buoni, proverò la prossima volta, grazieeeee di cuore!!!

      Elimina
  16. ciao sono Fiorella ... la tua ricetta è molto stuzzicante ...ma mi sapresti dare una idea della quantità di olio e latte che usi? io con il qb non vado tanto daccordo ....grazieeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Fiorella, in pochi giorni riuscirò a darti delle indicazioni precise su olio e latte, il tempo di rifare i biscotti e sapere con precisione le quantità che metto, nel frattempo se vuoi potresti provare la ricetta originale di questi biscotti, ricetta meravigliosa della mia carissima amica http://mammadeglialieni.blogspot.it/2012/02/biscotti-di-farina-di-mais-con-uvetta.html
      grazie a prestissimo

      Elimina