lunedì 13 febbraio 2012

Torta de pomi


una torta profuma di dolce tutta la casa
il profumo della torta di mele regala un'atmosfera unica
che ti avvolge coccolandoti
e dopo aver sfornato la buonissima torta di mammadeglialieni
che è finita ancor prima di poter fare la foto!
ci voleva altro profumo di torta di mele
e così una ricettina
( che ho un pò modificato
diminuendo zucchero e burro
eliminando uovo e mandorle
aggiungendo latte
aumentando uvetta) 
 tratta dal libro
I Monti Pallidi in tavola
ricette delle DOLOMITI



Torta de pomi
1 kg di mele, 200 gr farina, 150 100 gr zucchero ( di canna)
150 90 gr burro, 50 100 gr uvetta, 50 gr mandorle, 1 uovo
cannella in polvere, sale
latte ( mia aggiunta)
Sciacquare e mettere in ammollo in acqua tiepida l'uvetta; tuffate le mandorle
in acqua bollente per eliminare facilmente la pellicina che le ricopre.
Quando l'uvetta è morbida e le mandorle sono sbucciate, disporre sul piano di
lavoro la farina a fontana unendo 80 gr di zucchero, il tuorlo, 100 gr di burro e un
pizzico di sale. Amalgamare con cura gli ingredienti, aggiungendo latte
 fino ad ottenere un composto cremoso, mettere in frigo per un'ora.
Stendere la pasta su carta forno e sistemare nello stampo, cospargere con
2/3 dell'uvetta. Lavare le mele, sbucciarle, privarle dei torsoli e tagliarle a metà.
Praticare delle incisioni sulla parte superiore delle mezze mele quindi sistemarle
sulla pasta. Distribuire sulle mele la restante uvetta, il restante burro fuso,
fiocchetti di burro, mandorle tritate lo zucchero di canna rimasto e spolverare
con cannella. Mettere la torta in forno già caldo e far cuocere a 180°C per 45 minuti.

15 commenti:

  1. Buona amicaaaaaaa, un dolce a settimana e le giornate trascorrono meglio!!!
    Belli che siete, vi voglio bene!! Kiss

    RispondiElimina
  2. hai ragione la torta di mele riempie di profumo tutta la casa.
    un grande abbraccio :-*

    RispondiElimina
  3. Buonissima!!!! mele.. uvetta.. cannella!!!! gnammmmmm buona serata cara :-)

    RispondiElimina
  4. ma che bonta! mi sembra buonissima con l'uvetta...

    RispondiElimina
  5. ti ruberei volentieri una fetta...bravissima!

    RispondiElimina
  6. dai, chiara, questa la devo proprio fare!!!!
    ormai faccio collezione di ricette di torte di mele!!!

    baciiii!!!

    RispondiElimina
  7. Ma che bonta' quella fetta! Inoltre hai ridotto zuccchero e burro nella stessa misura in cui lo farei io : )
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Che buona!!! Anche io adoro le torte di mele, per il sapore e anche per il profumo coccoloso che sprigionano!
    Apprezzo particolarmente poi tutti gli aggiustamenti che hai fatto su zucchero, burro, ecc: sono sicura che è ancora più buona!!
    Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  9. buonissime le mele con l'uvetta!
    ciao :-)

    RispondiElimina
  10. Adoro le torte di mele e la tua è davvero bella... complimenti, mi unisco ai tuoi sostenitori

    RispondiElimina
  11. Che goduria la torta di mele..... :) brava!

    Non so se ricordi la raccolta 'Madeleines mon amour' cui hai partecipato con il tuo ciambellone all'orzo con gocce di cioccolato.
    Se passi dal mio blog puoi scaricarla :)
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  12. tutte insieme a mangiar torta di mele!!!!!!
    grazieeeeee!!!!!

    @Donatella, benvenuta!arrivo da te..
    graziee

    @Giulia, si che lo ricordo!! una raccolta bellissima!!!!
    grazie passerò!!! baciiii e buona giornata a te!

    RispondiElimina
  13. la torta di mele è sempre la torta di mele e ogni variante è ben accetta...un abbraccio ciao katia

    RispondiElimina
  14. ciao Chiara, passa dal mio Blog... sorpresa!! ciao baci baci

    RispondiElimina