giovedì 4 febbraio 2010

Biscotti ... dal sapore semplice come quello di una volta





Una ricettina nata dalla voglia di preparare qualcosa di dolce per una colazione dal sapore di una volta.
Biscotti semplici e genuini come quelli che sfornavano le nostre nonne per deliziarci e coccolarci


Ingredienti
per 10 biscotti (belli grandi)

150 gr farina 00
180-200 gr farina di riso
2 uova grandi appena raccolte
1/2 bicchiere di latte
90 gr zucchero
50 gr olio buono
1 bustina di lievito per dolci vanigliato

In una terrina setacciare la farina, aggiungere tutti gli altri ingredienti e amalgamare fino ad ottenere un composto facile da lavorare per poter ricavare delle palline.
Lasciar riposare l'impasto per una mezz'ora.
Prelevare piccole quantità di pasta, formare delle palline e adagiarle su lastra rivestita di carta forno.
Cuocere in forno caldo a 180° ( statico) per circa 30' o cmq fino a doratura.
Sfornare e far raffreddare su griglia.


23 commenti:

  1. che bei biscottoni :-P
    ottimi da inzuppare!!!
    baci e buona serata.

    RispondiElimina
  2. ê proprio vero che i sapori classici non ci stancano mai e nei momenti delle "voglie" sono perfetti! Questi biscotti veloci e buoni!Avevo giusto voglia di preparare qualcosa ma non penso di aver la farina di riso!!!

    RispondiElimina
  3. buonissimi e superinzupposi!!!

    RispondiElimina
  4. buoni delicati e poi soparatutto sani!!!dei bei biscotti per una golosa colazione!!baci imma

    RispondiElimina
  5. mi sembrano perfetti da inzuppare nel latte della mattina!!!! ma sai che proprio l'altro iei ho comprato la farina di riso?
    bacibaci

    RispondiElimina
  6. beh...le uova appena raccolta me le scordo ma per il resto....questi biscotti devono essere proprio l'ideale per una buona colazione..baci katia

    RispondiElimina
  7. Semplici semplici e delicati! perfetti per la colazione di domani eh?!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. Adoro i biscotti fatti in casa, proverò a farli. Baci Clementina

    RispondiElimina
  9. Ciao!Complimenti per i biscotti!!!Sono perfetti per una colazione sana, equilibrata e super!!!!Che buoni
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  10. Che belle foto, Chiara! Ricordano proprio i biscotti genuini di una volta. Ma secondo te, posso sostituire la farina 00 con la fecola?
    Baci tesorino
    Stefania

    RispondiElimina
  11. Chissà che bella colazione con questi biscottoni da inzuppare nel latte! Bacioni, Tina

    RispondiElimina
  12. Wowww senza burro.. e son pure belli gonfi!! chissà che belle zuppette ci farei!!! e ci fai tu con il tuo maritino!! Bravissima Chiarè.. :-))) bacioni e buon w.e.

    RispondiElimina
  13. Se non fosse stato per la farina di riso che non ho li avrei già impastati, sfornati e mangiati!!!!!!!!!
    un bacione Angela

    RispondiElimina
  14. Ottimi questi biscottini della nonna, con i sapori e i profumi di una volta...sono proprio da latte e caffè...complimenti per la bella idea, ogni tanto è bello rievocare certi sapori, oggi si mangiano solo schifezzuole pre-confenzionate...un bacio

    RispondiElimina
  15. ma sono con la farina di riso! devono essere di grana finissima al palato, mi sbaglio? :-)))

    RispondiElimina
  16. grazie della visita sul mio blog!!
    complimenti per questo richiamo al "classico".. sembrano ottimi!

    RispondiElimina
  17. Splendidi...inzuppati la mattina e peerchè no anche con il te delle cinque...bravissima teso'...ti abbraccio forte forte!!

    RispondiElimina
  18. devono essere belli friabili, poi con le uova appena raccolte ancora meglio!

    RispondiElimina
  19. Ho capito che sapore hanno.... mi viene in mente la nonna!!!

    RispondiElimina
  20. Appena trovo due uova fresche e genuine (sono fondamentali per il 'sapore di una volta') mi cimento e ti faccio sapere!
    Grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  21. sono proprio contenta che vi siano piaciuti!!!! qui sono andati a ruba!!
    grazie a tutti!!!!

    RispondiElimina