lunedì 11 gennaio 2010

Crostata al pandoro e cioccolato


Da un piccolo libro Natale pensieri, creazioni e menù, una ricettina semplice e golosa per augurare a tutti un buon inizio settimana!!


Ingredienti

per la pasta:
300 gr farina 00
170 gr burro
150 gr zucchero
1 uovo, 1 tuorlo
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale

per il ripieno :
240 gr cioccolato al latte
200 gr di panna
300 gr pandoro
le dosi indicate sono diverse dalla ricetta originale ( qll originali sono: 120 gr cioccolato gianduia, 60 ml panna fresca, 180 gr pandoro)


Preparare la pasta ponendo al centro della farina il burro a pezzetti, l'uovo, il tuorlo, la vanillina, il pizzico di sale e lo zucchero. Incorporare il tutto, lavorare velocemente la pasta fino a renderla omogenea.
Avvolgere la pasta nella pellicola e riporre in frigo per 40'.

Riprendere la pasta, tirarla molto sottile su carta forno e sistemarla in una grande tortiera. Bucherellare il fondo della crostata con una forchetta. Coprire la crostata con un foglio di carta forno e riempire con fagioli secchi.

Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20' o cmq fino a doratura.

Preparare il ripieno sciogliendo il cioccolato a bagnomaria e far intiepidire.
Spezzettare il pandoro.
Montare la panna e unirla al cioccolato. Unire i pezzetti di pandoro e riempire la crostata.

La pasta della crostata risulterà molto croccante. Preparandola il giono prima si ammorbidirà grazie al ripieno e sarà ancor più buona.
Una volta riempita, chiudere in un sacchetto e riporre in frigo per l'intera notte.
Togliere dal frigo molte ore prima di servire.


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Stefania

28 commenti:

  1. Perfetta la tua ricetta, così possiamo cominciare a riciclare panettoi e pandoro!

    RispondiElimina
  2. Ammazza Chiarè.. sto sbavicchiando a destra e sinistra immaginandomi il sapore!!!!!! bell'idea per un riciclo di pandoro!!!!! smack!!!!! :-)))

    RispondiElimina
  3. Che ricetta interessante!!! Giusto ieri, nel sistemare la cucina, ci chiedavamo, tra le altre cose, cosa farne dei pandori che ci sono rimasti. Avevamo pensato a creme allo zabaione o al gelato, giusto per rendere il pandoro diverso e più goloso. Ma la tua proposta è senza dubbio più golosa!
    baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  4. ecco come posso far fuori il mio pandoro che mi sta venendo fuori ormai dalle orecchie! che bella ricettina!

    RispondiElimina
  5. Ciao Chiara, certo che nn te sfugge proprio nessuna!!!
    questa crostata mi tenta quanto quella di ricotta che ho rifatto per la sera di san silvestro ed è stata divorata!!!
    che gioia quando tutti apprezzano.
    ti abbraccio forte streghetta;-)

    RispondiElimina
  6. mmmmm ecco un riciclo goloso e sopratutto veloce!!spero che l'anno sia iniziato alla grande tesoro!!baci imma

    RispondiElimina
  7. uuuhhhh che bella ricetta!!!! Bravissima!
    Segno subito, baci e buon lunedì!

    RispondiElimina
  8. un buon modo per il riciclo!
    Baci
    Stefania

    RispondiElimina
  9. Dev'essere buonissima!!!!Che idea per riciclare i pandori avanzati dalle feste!!!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  10. Queste ricette da riciclo sono tutte molto speciali e golose, questa tua sembra di una morbidezza irresistibile!!!!!

    RispondiElimina
  11. ciao Chiara, come va??spero tutto bene!
    che bella questa ricetta per riciclare il pandoro!
    e che fame a guardare il risultato!!!
    un bacione e a presto!!!!

    RispondiElimina
  12. eh ma è strepitosa a dir poco!!! segno!! baci!!

    RispondiElimina
  13. sei una garanzia di golosità....brava...ciao katia

    RispondiElimina
  14. tempo fa ho preparato anch'io un dessert con il Pandoro, però non andava cotto, sai che è molto interessante la tua ricetta?...me la segno!!

    ciao Morena

    RispondiElimina
  15. Ottima ricetta per riciclare il pandoro avanzato, brava!!

    RispondiElimina
  16. Siamo d'accordo!un riciclo fatto con stile questo! goloso e davvero dolce!
    un bacione

    RispondiElimina
  17. Anch'io sono piena di pandori da smaltire.....ottima dritta, grazie!!!un bacio

    RispondiElimina
  18. che buon dolce hai preparato con il pandoro....un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  19. che bello vedere che qualcuno ancora prepara così la crostata, facendo fontanella e lavorando rapidamente a mano :) mi fa piacere, sul serio! sembra una banalità ma invece lo trovo rilevante.

    Per il ripieno.. beh, dev'essere davvero goloso ma non solo: mi sa anche che la consistenza è tipo mousse, dico male? E poi il panettone ci sta proprio da dio, sentire di quella consistenza frivola e dolce tra il cioccolato è buonissimo. E poi è un ottimo ripiego per gli avanzi (se ancora ce ne sono) delle feste! :)

    RispondiElimina
  20. che Libidine !!! ottima anche per consumare gli avanzi di pandori e panettoni !!! un bacione

    RispondiElimina
  21. Io la sera della festa per la Befana me la sarei mangiata tutta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Una goduria fuori dal normale!Ovviamente insieme ai quei fantasmagorici biscotti al cioccolato! grazie Chiara!

    RispondiElimina
  22. Ma che coccola golosa!
    L'idea mi piace tantissimo!
    Tesoro sei bellissima :-)
    mi piace la fotina di te e Sa ;-)

    RispondiElimina
  23. quest'anno non mi è avanzata neanche una briciola di pandoro, ma è un ideona per il prossimo natale, da tener presente
    baci

    RispondiElimina
  24. un otrimo modo per adoeprare il pandoro

    RispondiElimina
  25. Ho giusto giusto un pandoro che mi avanza! Ottima idea Chiarella!CIAO!

    RispondiElimina
  26. E' una splendida idea per riciclare il pandoro che proprio non mi piace...baci tesorooooo

    RispondiElimina
  27. grazie a tutti!!!!!!!!!

    @Fiordivanilla, dici benissimo!!la consistenza è molto simile ad una mousse!! grazie per le belle parole!

    @ Angela, anch'io avrei mangiato tutto!!:))ma con la confusione! sono riuscita a provare qualcosa verso le 4 della mattina!
    grazie a teee!!

    @pagnottella, grazie teosorino!!!
    sono felice che ti piacciono le foto:)))

    RispondiElimina
  28. ciao dolce Chiara, grazie per essere passata!
    un bacione grosso!!

    RispondiElimina