venerdì 2 agosto 2013

Crostata al rabarbaro


benvenuto agosto!
nell'aria profumo di festa...

Terminal Art Project                                                  notti fermane...




Crostata al rabarbaro
le dosi di seguito indicate sono molto
molto approssimative



per la farcia
400 gr circa di rabarbaro
    tagliato a fettine sottili
120 gr zucchero di canna
semi di vaniglia



per la base
150 gr farina 00
  70 gr farina integrale
  60 gr zucchero di canna
un cucchiaino di lievito per dolci
olio di semi
latte







   In un pentolino far andare il rabarbaro con
lo zucchero, girando di tanto in tanto, fino
ad ottenere la consistenza desiderata.

   In una ciotola unire le farine, il lievito,
lo zucchero, l'olio, il latte quanto basta per
ottenere la giusta consistenza. Lavorare
velocemente. Stendere 2/3 della pasta su un foglio
di carta forno e sistemare in una tortiera.
Farcire con il rabarbaro e terminare decorando con
il resto della pasta.
Cuocere in forno già caldo a 160-180°C per
circa 30 minuti o fino a doratura.

ah! provatela tiepida con gelato
alla vaniglia o allo yogurt



buon fine settimana!






libri 
Il profumo del pane alla lavanda
Panza e prisenza


20 commenti:

  1. Ma sai che non conosco proprio il rabarbaro??? non ho idea di che sapore abbia... Un baciotto mia cara!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'ho scoperto da qlc anno e ho iniziato la ricerca...finalmente sono riuscita a trovarlo! il sapore, sai nn saprei come descriverlo, particolare...da provare ;)
      baciii a te Clà!!!

      Elimina
  2. Ciao Chiara, che belli i tuoi post, mai banali e sempre ricchi di bellissime foto!!!
    La crostata deve essere una squisitezza, mi piace!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana...

    RispondiElimina
  3. deve essere deliziosa, peccato che io non riesco mai a trovare il rabarbaro, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qst rabarbaro!! erano anni che lo cercavo!
      finalmente l'ho trovato alla coop, quasi nn ci credevo :)
      baciii

      Elimina
  4. Cara Chiara, ora che sono ufficialmente in ferie..i tuoi post hanno un sapore ancora più piacevole :)
    Grazie di tutto e per tutto ! Ti abbraccio forte, ci rivediamo presto !
    Buone ferie..buon agosto e buona estate !
    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary!!! oh finalmente ferie!!! e tutto sembra più bello ;)
      grazie a te, tesoro!!!!
      buone ferie, buon viaggio, buona Spagna!
      ti abbraccio forte!!

      Elimina
  5. Chiara io il rabarbaro lo inseguo da tempo anzi lo cerco ma qui nei Paesi Baschi ...nada de nada :-(
    Mi resta la voglia inespressa ;-)
    Un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ilaria, nn sai anche io che inseguimenti! l'ho cercato ovunque, lo chiedevo a chiunque :) pensa che avendo perso le speranze a primavera o comperato delle piantine da far crescere, ora sono a buon punto :) e finalmente la settimana scorsa l'ho trovato alla coop, nn ci potevo credere :)
      baciiii

      Elimina
  6. Carissimaaaaaa! Hai trovato il rabarbaro! Che meraviglia quella crostata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho trovato :) finalmente!!!!
      saranno due anni che lo cerco! pensa che qst primavera, persa ogni speranza di poterlo acquistare, neppure in alto adige riuscivo a trovarlo, ho preso delle piantine e ora sono quasi pronte :) se le lumache avranno pietà di me :/
      cmq la settimana scorsa l'ho trovato alla coop, nn mi sembrava vero! e l'ho preso subito!! nn vedevo l'ora di assaggiarlo :)
      grazie carissima!

      Elimina
  7. Ciao Chiara!

    provvedo subito di andare a fare un giretto alla COOP chissà se qui ad Ancona ci sarà?

    Buona crostate e Buone ferie :-)

    un bacio Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Carla!
      trovato?! spero di si!

      grazie! buone ferie anche a te!!
      un bacio

      Elimina
  8. Questa è la seconda volta in meno di sette giorni che vedo, tra i foodblog che seguo, la ricetta di un dolce al rabarbaro... sarà mica il segnale che devo farlo? :) Vedo spessissimo il rabarbaro al bio e ogni volta mi chiedo "ma come si cucina quel coso lì?", eheh! Un abbraccio,
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si! credo proprio che ti tocca ;)
      e poi lo vedi anche spessissimo! io nn riuscivo a trovarlo neanche al bio :(
      ora ne ho preso un bel po' per preparare la confettura!
      ti abbraccioooo

      Elimina
  9. da te si sta sempre bene! il rabarbaro mi piace moltissimo ma qui è introvabile... uffa. un bacio grande grandissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qui è introvabile! a parte qst strana apparizione, credo anche breve visto che spesso la coop mette dei provotti, tipo la carne salada o il latte trentina solo per brevi periodi :(
      ora ne ho fatto scorta, preparerò della confettura, così ne potrò conservare per i periodi in cui sarà introvabile :)

      ti abbraccio forte!

      P.S. con te si sta sempre bene!

      Elimina
  10. che buonaaa! Mi piacciono molto tutte le foto che hai scelto.. complimenti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Manuela, grazie di cuore!!!

      Elimina