mercoledì 16 settembre 2009

Biscotti con le giuggiole


Ieri grazie al post di Furfecchia sul suo caro giuggiolo e i suoi bellissimi frutti mi son ricordata di una ricettina che avevo improvvisato qualche anno fa e così sono andata di corsa in cucina a pasticciare cercando di ricordare...

Fine estate 2004il mio Sa mi aveva riportato tantissime giuggiole,
io ne vado matta da quando sono piccolina, non è facile trovarle nei negozi così appena le vedo mi si illuminano gli occhi e ne faccio una bella scorpacciata!!!
dopo averne mangiate e rimangiate il cestino era ancora pieno e così ho pensato di farci dei biscottini.
Da poco eravamo tornati da una vacanzina in Veneto.
In un paesino vicino Fiumane di Valpolicella ( avevamo dormito nella splendida Corteforte) avevamo mangiato dei biscotti deliziosi, così buoni che ne avevamo fatto una bella scorta da portare a casa.
Finita la scorta ho iniziato a cercare informazioni su quei biscotti ... zaleti... che buoni!
Cercando ancora ho trovato una variante alle giuggiole e così ho provato ( nn me ne vogliano gli amici del veneto)

Un biscotto dal gusto un pò particolare, dalla consistenza un pò sabbiosa per via della farina gialla, buono accompagnato da una crema, da un vino, da un the o infuso.

Ingredienti per circa 20 biscotti:
200 gr farina gialla per polenta, 150 gr farina 00, 60 gr zucchero, 1 uovo, 2 cucchiai di lievito per dolci, 75 gr burro, 1/2 bicchiere di latte, vanillina, un pizzico di sale, grappa ( se piace)

100 gr giuggiole prive del nocciole tagliate a pezzettoni

zucchero a velo

Setacciare le farine, aggiungere lievito.
In una ciotola fare fontana con farine, al centro burro fuso, zucchero, uovo, latte, vanillina, sale, grappa.
Amalgamare bene ed aggiungere le giuggiole.

Fare delle palline, schiacciarle ed adagiarle sulla lastra del forno coperta con carta forno.

Cuocere in forno già caldo a 180° per 15-20'.

Far raffreddare

Spolverare di zucchero a velo e servire con the ...

23 commenti:

  1. Ciao bella sposina come va? Buoni questi biscotti!

    RispondiElimina
  2. Neo-sposina sai che questi biscottini mi piacciono molto? peccato non aver mai assaggiato le giuggiole.. mi semra siano buonissime!!! :-) bacioni.

    RispondiElimina
  3. Brava Chiara, ho intenzione di provarli... di giuggiole al naturale ne ho mangiate troppe!
    e grazie mille per la citazione!
    Silvia

    RispondiElimina
  4. ma che bella novità questi biscotti! da provare!

    RispondiElimina
  5. Arrivo direttamente dal post sul blog Furfecchia e che ti trovo: Zaleti con le giuggiole al posto dell'uvetta ?? Bellissima idea, devo provarli.
    A proposito, piacere di conoscerti.

    Alberto

    RispondiElimina
  6. le giuggiole non le conosco...da come hai scritto mi sembrano ciliege....comunque i biscotti devono essere buonissimi:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  7. Ciao! allora, come procede la vita matrimoniale? c'è una sensazione di nuovo e diverso??!
    E' vero, è la stagione delle giuggiole! questi biscotti son prorpio invitanti!!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Deliziosi!!!!!
    E poi le giuggiole hanno un sapore troppo particolare, brava Chiara!!!!!!

    RispondiElimina
  9. io li chiamerò i biscotti della sposa deliziosi e delicati come te!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  10. che buoni devono essere anche se a dire la verità non ho mai assaggiato le giuggiole quindi non so neanche che sapore abbiano!! un bacione

    RispondiElimina
  11. Bravissima, ottima variante!
    ma sai che anch'io li faccio questi biscottini? ma con la ricetta originale però, buonissimi, li adoro!
    senti: se vuoi le gioggiole te ne invio un tir, che dici può bastare o sradico direttamente l'albero e te lo spedisco? :D :D :D
    mia mamma ne ha un albero che è sempre pieno zeppo ma che nessuno mangia purtroppo, dovrò trovare il modo di conservarle!
    baciiiiiiiiiiiii.

    RispondiElimina
  12. Chiaretta ma cosa sono le giuggiole? Ne sento parlare spesso, ma ancora non ho capito bene di che frutto si tratta :-S
    Questi biscotti mi piacciono assaissimo..non so se te l'avevo detto, ma io amo infinitamente la frutta nei dolci, biscotti compresi :-D
    Come va la vituccia coniugale??? :-D
    Baciuzzissimiiii
    Ago :D

    RispondiElimina
  13. biscottini che sembrano deliziosi!!!
    ma sai che io nn credo di aver mai mangiato le giuggole?!?!?

    ps: il vassoio girevole ce l'ho anche io;-)

    il pacco l'ho spedisco sabato mattina, quindi per ora non apsettare nulla...ti abbraccio

    RispondiElimina
  14. Direi che i tuoi nuovi elettrodomestici saranno messi a dura prova dalle tue preparazioni e questi biscottini mi sembrano deliziosi...anche se non ho mai assaggiato le giuggiole!! che mi fanno venire in mente le lucciole...ma non c'entrano niente!!:0)

    RispondiElimina
  15. Ciao pizzico di magia...tra un pò stacco e torno a casa....ti abbraccio e buona serata!!!

    RispondiElimina
  16. Ma lo sai che quando ero piccolina, tre o quattro anni, vicino al negozio di mio padre c'era un fruttivendolo che di questi tempi aveva sempre le giuggiole, ma quelle piccine, di un bel marroncino caldo e un po' grinzosette... erano dolcissime! Io le volevo e mio padre mi dava 50 lire, sigh proprio lire, e io le andavo a comprare da sola, tre passi, ed ero così orgogliosa!!! Ora al super si trovano delle giuggiole iper trofiche, sembrano olive ascolane e non sanno di nulla...chi ce l'ha si tenga caro l'alberino!!!!

    RispondiElimina
  17. ciao dolcissima Chiara, stai già viziando il maritino con dei fantastici biscotti!brava!!bacio

    RispondiElimina
  18. ciao chiara, forse sono riuscita a trovare il modo per lasciare commenti!
    bacioni angela

    RispondiElimina
  19. deliziosi !!! se porto il tea mi inviti a merenda ?? xD un bacione grande

    RispondiElimina
  20. ciao Chiara sei insuperabile!
    la tua mamma baci.

    RispondiElimina
  21. @Mary, per ora sono in una nuvoletta tutta lillà:)) che bello essere una sposina:)))
    baciiii

    @Claudia, sono proprio buoneee
    bacioni

    @Silvia, grazie a te!!!

    @Federica, prova!!

    @ALberto, benvenuto:))il piacere è tutto mio!! grazie per aver lasciato il commento così ho scoperto il tuo meraviglioso blog!

    @unika, e si una tira l'altra:)
    baciii

    @manu e silvia, qst nuova vita è molto meglio di come me la immaginavo:))x fortuna:)!
    baci

    @Stefi, grazie mille!!

    @Imma, grazie!!mi piace moltissimo il nome che hai scelto:)
    bacioniii

    @MIcaela, hanno un sapore molto particolare, dovresti assaggiarne
    baciii

    @Betty, invia pure:)
    baci

    @Ago, devi assaggiarleee!!!
    bacioni!!

    @Mirtilla, graziee

    @Federica, ma dai!mai mangiate?!provale!!
    il vassoio lo uso spessissimo, è un sacco comodo:)
    baciiii

    @Paola, sei troppo forte!!!
    bacioni!

    @nonnagiulo, che bella la tua storia!!grazie per aver condiviso con me ricordi così belli!
    baciiii

    @pinky80, si! ma lui è troppo goloso e se nn c'è di mezzo il cioccolato...
    baci

    @Angela, benvenuta!!!sono felicissima!!!!baciii

    @Sara, ma certo cara, ti aspetto!
    bacii

    @Mamma, che bello averti qui!!!!
    tu sei insuperabile!!!!senza te, i tuoi consigli, i tuoi insegnamenti, il tuo amore, nn sarei qll che sono!!grazie infinite!!!

    RispondiElimina