mercoledì 11 luglio 2012

Conchiglie con zucchine e pesto di mandorle



ancora avvolti dal profumo delle erbe aromatiche
oggi è la volta della maggiorana, che profumo...

foglioline appena raccolte scendono, volteggiando sul piatto, per regalare un piacevole aroma
un po' del raccolto finisce in un pesto di mandorle rendendolo ancora più buono


un pesto delicato, preparato con mandorle, mollica di pane, parmigiano e ricotta, 
la ricetta originale prevede lo yogurt ma questo piccolo particolare l'ho notato solo nel momento in cui dovevo aggiungere l'ingrediente successivo, lo yogurt...ma...niente yogurt in frigo e così ho pensato di sostituire con ricotta e un po' di latte, per la serie...l'arte di arrangiarsi :)


anche questa è una ricetta semplice e molto veloce :)
mentre la pasta sta cuocendo, si prepara il il pesto mettendo tutti gli ingredienti nel mixer, poi non resta che tagliare le zucchine che andranno utilizzate crude, così è ancora più veloce :)
la ricetta originale prevede le zucchine crude ma ho preferito saltarle qualche minuto in padella 

quando la pasta è cotta si amalgama al pesto, si aggiungono le zucchine ( cotte o crude, dipende dai gusti) una profumata pioggia di maggiorana e il piatto è pronto!

Il pesto è buonissimo! si può utilizzare per condire bruschette, verdure, carne...
molto molto buono!!!


" Conchiglie 
con zucchine e mandorle 
titolo originale della ricetta
tratta da Il meglio di Sale&Pepe
La cucina rapida e chic

Ingredienti 
per 4 persone
320 gr conchiglie
200 gr zucchine freschissime*
100 gr mandorle pelate e tostate
uno spicchio di aglio
50 gr mollica di pane fresco
40 gr parmigiano reggiano
2 rametti di maggiorana ( anche di più!!)
120 gr yogurt bianco intero ( 120 gr ricotta e latte q.b.)
un pizzico di peperoncino in polvere
olio extravergine di oliva
sale

. Cuocere la pasta in acqua salata
. Nel frattempo mettere nel mixer le mandorle con lo
spicchio di aglio sbucciato, la mollica di pane spezzettata
il parmigiano, le foglioline di maggiorana, il peperoncino
e una presa di sale. Frullare gli ingredienti fino ad ottenere
un trito omogeneo, unire la ricotta e il latte, 5 cucchiai di olio
e frullare ancora per qualche secondo. Aggiungere un po' di
acqua di cottura della pasta.
. Pulire le zucchine, lavarle, tagliarle prima in 4 spicchi e poi
a fettine fini. ( se si preferisce utilizzarle cotte, saltarle in padella
alcuni minuti con un filo di olio e un po' di sale)
. Scolare la pasta, condirla con il pesto amalgamando bene
aggiungere le zucchine, foglioline di maggiorana e servire.

* Scegliere zucchine piccole e sode, con buccia 
tesa e lucida: dovendole utilizzare crude solo
qualità e freschezza possono garantire un ottimo
risultato. Prima di tagliarle lavatele molto bene
e raschiate leggermente la buccia con un coltellino "


Buona giornata!




23 commenti:

  1. Mi piace questo pesto e forse con la ricotta è più corposo...ottima soluzione, da provare dato che mi sto diveretendo tantissimoa frullare ogni cosa ci sia nel frigo!zucchine crue che bontà! bellissima idea! buona giornata

    RispondiElimina
  2. molto delicate, leggere e gustose.. bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. Amica buongiorno!!!
    il profumo delle erbe aromatiche nella bella stagione è così piacevole, evoca sempre bei ricordi e stuzzica il palato!!!
    anche tu a caccia di cibi freschi!?!?!?!
    come vi tratta il caldo ???
    ti bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il caldo non ci tratta tanto bene :(
      ma noi...si va a caccia di cibi freschi :)
      baciiiii

      Elimina
  4. Ottima idea culinaria ... le erbe aromatiche sono sempre un buon toccasana...
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  5. E' davvero molto.. ma molto buona!!!!! smackkk

    RispondiElimina
  6. Buone e delicatissime.....I pesti mi piacciono moltissimo!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Ciao, interessantissima questa ricetta (per me insolita) e dato che mi piacciono i cibi e gli accostamenti che non ho mai provato, non manchero' di mettere in pratica le tue istruzioni.

    RispondiElimina
  8. buonissima questa ricetta avrà un sapore così delicato! ciao:)

    RispondiElimina
  9. Amo la mandorla sul salato! l'abbinamento che consigli sembra davvero interessante, lo terrò da mente:)

    RispondiElimina
  10. immagino che profumino...
    ti abbraccio.
    salutami tutti :)))

    RispondiElimina
  11. Che buone le zucchine con la maggiorana e le mandorlee! Ma sei bravissima, stella! :) Adesso SO come usare le zucchine rimaste nel frigo! Un abbraccio grosso :)

    RispondiElimina
  12. Ciao! delizioso questo pesto dolcino, abbinato ad una verdura leggera e delicata!
    bacioni

    RispondiElimina
  13. La maggiorana è una delle erbe aromatiche che uso più spesso, l'adoro. E il tuo pesto profumato me lo sto già pregustando. Con l'immagine così delicata di quel bel fiore lilla sarà sicuramente una buona serata. Bacioni

    RispondiElimina
  14. E' una meraviglia!
    Leggero e fresco!
    B U O N O !
    :-)

    RispondiElimina
  15. un bel primo piatto molto goloso e originale per utilizzo delle mandorle

    RispondiElimina
  16. Ho una bellissima pianta di maggiorana in balcone! Ho già fatto dei vasetti di pesto, ma utilizzando i pistacchi...ora mi incuriosisce questo...adoro la ricotta, non potrei farne a meno!! Gnam!!!

    Buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io adoro la ricotta!!!!
      rende più buona ogni ricetta :)
      grazieeeee!!!

      Elimina
  17. ma buongiorno anche a te carissima!
    che forte che sei stata quando hai visto che ti mancavo lo yoghurt.. hai fatto di necessità virtù.. e la variante è uscita benissimo vedo!
    bellissime e suggestive anche le foto ^_^
    vaty

    RispondiElimina
  18. Chiara che bella idea questo pesto alla mandorle, immagino la bontà ;)

    RispondiElimina
  19. GRAZIEEEEEE A TUTTI!!!!!!!!!!

    RispondiElimina