venerdì 29 giugno 2012

festa di mezza estate...sangria bianca

nel periodo dell'anno un cui si mostra a noi in un trionfo di colori, profumi, sapori
tra gli alberi deliziosi frutti, tra i campi i raggi del sole creano meravigliose sfumature
una festa per rendere omaggio alla natura




le erbe aromatiche sono un'esplosione di colore e profumo, così belle che trovo siano perfette per il centrotavola 





con la lavanda in fiore prepariamo delicati mazzettini da sistemare qua e la per profumare tutta la casa




soffici cuscini e tenui ventagli per indugiare all'ombra di un portico
nel caldo abbraccio estivo si attende la sera per rinfrescarsi con la brezza del mare e rilassarsi al canto delle cicale...guarderemo le stelle sognando fate, folletti nella magia di questa calda estate 




salatini cacio e pepe
pizzette
cantucci salati gorgonzola, mandorle e peperoncino 
panini al latte farciti 
panettone gastronomico 
cubi di focaccia farciti
zucchine grigliate
chimichurri
insalata di couscous con tonno e pomodoro
insalata di farro con zucchine, carote e porro
...






per iniziare la festa si brinda con calici freschi e fruttati 


tanto ghiaccio, tanta frutta e in cucina con Sa per una festosa 


Sangria bianca
da Giallo Zafferano la ricetta originale




1,5 l prosecco o champagne
2 arance
cocomero
2 pesche
2 limone
cannella
chiodi di garofano
120 gr zucchero
vodka secca


Tagliare le pesche, il cocomero, un limone e un'arancia a pezzetti.
Spremere un limone e un'arancia.
In un grande recipiente versare il prosecco, aggiungere le spezie, lo zucchero e mescolare. Unire il succo di agrumi, la frutta, la vodka e mescolare.
Chiudere con pellicola e. Al momento di servire aggiungere il ghiaccio e 
godetevi la festa!





14 commenti:

  1. Tutto molto invitante ... partecipiamo anche noi alla festa :))
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. la preferisco decisamente in versione bianca.. complimenti, la provo!

    RispondiElimina
  3. ma come mi piace questo post!!!!!!
    e la sangria bianca...già la adoro anche senza averla mai assaggiata!!!
    deve essere buonissimaaa!!!

    RispondiElimina
  4. che bello! e che belle foto! :-D

    RispondiElimina
  5. Mia carissima Chiara,
    mi sono inebriata di natura guardando queste meravigliose immagini bucoliche :-)
    la prima foto è da sogno, e la lavanda presa dall'alto è originalissima.
    si, quindi, dicevo che mi sono inebriata..
    e poi, quando sono arrivata alla ricetta del sangria,
    sono letteralmente crollata a terra ;-)
    qui si respira una fantastica aria di estate!
    tu mi scrivi sempre cose bellissime, ma anche io adoro tutto ciò che posti in questo meraviglioso blog.. ^_^
    ti abbraccio forte e ti auguro un bellissimo w.e.
    vaty

    RispondiElimina
  6. Che buona !!! Bellissime foto grazie per averle condivise!

    RispondiElimina
  7. Penso che tu riesca a rendere bella ogni cosa, ogni stagione, ogni momento atmosferico. E' bello guardare le cose con i tuoi occhi, davvero.

    La sangria bianca l'ho provata qualche estate fa e posso dire che è spettacolare. La metti in tavola ed è subito festa! Tutti bevono, chiacchierano e si divertono in allegria :D

    RispondiElimina
  8. Che bella ricettina che ci hai suggerito, e dal titolo guardando le tue foto mi sono setito felice, per la magia della natura e delle stagioni.Grazie.

    RispondiElimina
  9. Che sia una splendida estate incantata...e che ve la possiate godere a pieno in ogni suo profumo e colore. Un bacio

    RispondiElimina
  10. Mi sembra di poter sentire il profumo di lavanda!! E' bellissima e ogni anno la uso per confezionare dei sacchettini profuma biancheria:-) Chiara... bellissimo tutto!!! Un abbraccio amica mia!

    RispondiElimina
  11. Mi unisco anch'io al brindisi per augurare a tutti noi una splendida estate!

    RispondiElimina
  12. non potevo ricevere parole più belle!!!!!!
    grazie grazie grazie di cuore a tutti voi che rendete speciale questo blog!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. ehi! ma quando fai queste feste non inviti!? ;P

    RispondiElimina