mercoledì 25 gennaio 2012

Biscotti strudel


ecco a voi dei biscotti viaggiatori, arrivati qui passando da un blog all'altro
e si!! come scrive Nepitella nel suo post: " di blog in blog"
io li ho visti da lei, Nepitella, che a sua volta li aveva visti da Francesca che li aveva visti da Luvi
e pian piano sono arrivati fin qui, ogni volta con una modifica, una personalizzazione
erano dei Biscotti alla zucca
poi trasformati in Bottoni alla zucca
per poi diventare Biscotti all'olio d'oliva, mele e mirtilli rossi

appena ho visto i biscotti di Nepitella me ne sono innamorata! senza uova, senza burro, con le mele... e così seguendo la ricetta di Nepitella, togliendo i mirtilli rossi, aggiungendo uvetta e pinoli e modificando la cottura della mela,  ho sfornato dei deliziosi

Biscotti strudel
140 gr farina 00
140 gr fecola
100 gr zucchero di canna
120 gr pezzettini di mela cotta ( tagliare la mela a fettine molto sottili e cuocere in padella con succo di limone, zucchero di canna, cannella, una spruzzata di grappa)
85 gr olio
uvetta  
pinoli
4 gr lievito

In una ciotola setacciare la farina, la fecola e il lievito.
Unire lo zucchero, l'olio e i pezzetti di mela cotta.
Lavorare gli ingredienti, aggiungere l'uvetta e amalgamare.
Prelevare piccole porzioni di impasto, dar forma ai biscotti.
Sistemare sulla lastra del forno rivestita di carta forno e cuocere
in forno a 180°C. per circa 20 minuti.
Sfornare e far raffreddare.
Conservare in barattolo di vetro.

Gustare con un buon tè caldo...


26 commenti:

  1. Mamma mia quanto sono golosi,che dici facciamo un cambio oggi io ti passo i cookies e tu mi fai gustare queste meraviglie??Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. Ma che bei biscottini!!! al gusto strudel! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  3. appena ho un po' di tempo li provo...adoro lo strudel...mi piacerebbero sicuro questi biscottini!

    RispondiElimina
  4. ... e credo che a presto passeranno sul mio di blog:-)) Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ma che bontà!! Dei biscotti vagabondi!! ^_^ Simpaticissimi!

    RispondiElimina
  6. Pensa se non sono adatti a me che ho il colesterolo alto e amo lo strudel!
    Perfetti!

    RispondiElimina
  7. Mmm.. ho sentito dire strudel?no, perchè..sennò arrivo subito! sono una coccola questi biscottini..!mi unisco al tuo blog.. ciao a presto
    luisa
    ghiottodisalute.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. innanzi tutto BEN TORNATI!!!!!!!!!!!! spero sia andato tutto benissimo e spero ci sia prestissimo l'occasione per vedersi e per farci raccontare del vostro viaggetto. Poi...mamma mia che belli questi biscotti, e anche che buoni da mangiarli interi uno dietro l'altro fino alla fine, cosi che non esisterebbe il problema della conservazione in un barattolo di vetro...che c'è di meglio dello stomaco per conservare i cibi? complimetoni, mi sei mancata, baci Angela

    RispondiElimina
  9. Buonissimi questi biscottini! ^_^

    RispondiElimina
  10. Che belli che buoni da fare subito domani domani domani!!

    RispondiElimina
  11. Meraviglia! Li provo immediatamente!

    RispondiElimina
  12. Meraviglia! Li provo immediatamente!

    RispondiElimina
  13. Deliziosi questi biscotti...io ho una vera passione per lo strudel!
    Copio, e appena ho un po'di tempo provo.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. ciao carissima...mi sei mancata....e poi torni con una ricettina squisita....buooooni li devo proprio provare...ciao katia

    RispondiElimina
  15. Questi non me li posso far scappare... Di blog in blog sono arrivati nella mia cucina ;) baci

    RispondiElimina
  16. Io adoro lo strudel, questi biscotti lid evo fare assolutamente! Che bella poi questa loro evoluzione da una ricetta all'altra...sono anche ricchi di storia oltre che molto belli!
    baciotti chiarè!!

    RispondiElimina
  17. Che spettacolo :) Già adoro lo strudel, questi biscotti sono tremendamente invitanti, li devo proprio fare senza se e senza ma! Ottimissima rivisitazione ^_^ Buona giornata

    RispondiElimina
  18. che idea! chissà che profumo e che buoni!!!

    RispondiElimina
  19. Che belli questi passaggi di mani e ricette, ogni volta si arricchisono di nuovi sapori. Questi sono proprio stupendi!

    RispondiElimina
  20. Fatti oggi.........non sono solo buoni ma di piùùùùùù...........Grazie!!!

    RispondiElimina
  21. ciao delizia allo stato puro!!! buona pigra domenica!

    RispondiElimina
  22. GRAZIEEE A TUTTEEEEE!!!!!
    sono felicissima che vi siano piaciuti :))))

    @Dana, adattissimi!!! mia mamma da qualche mese deve tener sotto controllo il colesterolo :(
    e così ultimamente cerco di fare ricettine senza uova, burro...

    @Luisa, che piacere averti qui :)
    grazieeee!!!

    @Angela, ciao!!!!!!!! che bello il tuo bentornati :))) grazieeee!!!
    baciiii
    spero anche io di riuscire a vedeci presto...

    @Antonella, provaaaa!!:)

    @Zia Caua, GRAZIE A TE!!!
    non sai che gioia sapere che hai provato la ricettina!!! sono felicissima che ti siano piaciuti :))
    grazie per avermelo detto :)))
    a presto!!!
    baci

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  24. ma grazie a te per averli condivisi!!Li ho postati su cookaround, spero non ti dispiaccia, anche perchè chi li ha provati è rimasto entusiasta del risultato.

    RispondiElimina
  25. Zia Caua, mi fa una grandissimo piacere!!!!!!
    sono felicissima che siano piaciuti!!
    è questo per me il senso del blog: la condivisione, lo scambio...
    grazie di cuore!!!!
    ora so anche dove vedere le tue creazioni...
    a prestoooo!!!
    ti consiglio di provare i biscotti del blog Di pasta impasta, anche questi senza burro e senza uova,
    sono di un buonooooo!!!!! i biscotti più buoni che abbia mangiato!!! leggeri, fragranzi e deliziosiiii!! poco zucchero e poi il cioccolato fondente che regala attimi di gran golosità!! li ho fatti 3 volte in 3 giorni, vanno a ruba!!!

    RispondiElimina