lunedì 13 settembre 2010

Contaminazioni greche :) Salmone con capperi, olive, ouzo e semi di coriandolo


Mentre sono qui a scegliere le foto per raccontarvi la meravigliosa Santorini vi lascio una ricettina semplice e veloce.
                                                         Ispirazione della ricetta

                                               sapori    
        
                                         profumi

                                 colori di Santorini

una cena gustata in una bellissima taverna a Fira:  Cappero



un viale colmo di piante aromatiche ci accompagna verso i tavoli, la sala bellissima piena di incantevoli particolari


deliziosi sapori greci! il mio piatto è una festa di sapori con capperi, ouzo e semi di coriandolo :)

e così mi ritrovo in cucina con capperi, foglie di capperi e olive volati con me dalla magica isola, una bottiglia del tipico liquore greco e semi di coriandolo e con pochi gesti è magia in cucina :)


Ingredienti

1 fetta di salmone bella spessa
5-6 olive greche
capperi e foglie di capperi
qualche bicchierino di ouzo
semi di coriandolo
olio extra vergine di oliva
niente sale!

In una padella mettere un pò di olio e adagiare la fetta di salmone.
Far cuocere 1 minuto, aggiungere le olive, i capperi, le foglie, i semi di coriandolo e l'ouzo.
Far cuocere alcuni minuti a fiamma medio-alta bagnando il salmone con il condimento.
Il piatto è pronto :)



Ouzo
liquore secco dal tipico sapore di anice, prodotto e consumato in Grecia
ouzo12 dal 1880, il nome ouzo 12 deriva dal numero dei barili in cui il liquore viene conservato. Per oltre 125 anni, utilizzando gli stessi metodi artigiani tradizionali, selezionano e fondono i migliori semi e erbe, una doppia distillazione per creare una ricetta segreta con un ricco aroma e squisito gusto, un ouzo adorato da generazioni di greci ( dalla bottiglia del liquore)

Coriandolo
Pianta mediterranea con fioritura annuale, il coriandolo è senza dubbio una delle spezie più antiche del mondo: si ha notizia del suo utilizzo da parte degli Egizi già nel 5000 a.C.
I suoi semi, ricavati dalla battitura dei piccoli frutti essiccati, sono molto utilizzati nella cucina greca ed araba per insaporire piatti ... ( dalla confezione di coriandolo di Libero Mondo)

18 commenti:

  1. Gnam..gnam!!!
    Deve essere delizioso questo salmone...come la cucina greca!
    Aspetto le foto!!!!:))

    RispondiElimina
  2. Adoro tutto quello che profuma di Grecia, grazie per queste belle foto, buona domenica!

    RispondiElimina
  3. che invidia la Grecia, devo dire che è molto originale è una ricetta glocale il salmone della norvegia, i capperri ouzo della grecia un bel matrimonio con il sole del mediterraneo

    RispondiElimina
  4. già queste di foto fanno sentire un forte profumo di grecia!!!
    ben tornata amica....

    RispondiElimina
  5. quanto adoro la cucina greca!!!

    RispondiElimina
  6. Mi piace un sacco questo modo di servire il salmone *_* con l'ouzo non l'avevo mai sentito =)

    RispondiElimina
  7. adoro la terra e mi si illuminano gli occhi quando vedo piatti realizzati con ispirazione greca come questo davvero godurioso!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  8. ciao chiara, ben tornati!!!! non vedo l ora di farmi raccontare la vostra meravigliosa vacanza e di vedere tutte le foto! complimenti per il piatto, davvero invitante!!!! ciao angela.

    RispondiElimina
  9. sto cercando anch'io qualcosa di greco, beh la tua può essere un buon inizio interessante!!!!

    RispondiElimina
  10. Mi piace molto questa contaminazione!
    Veloce e gustosa la tua ricetta, è quello che cerco in questo periodo... anzi sempre!
    La proverò, ti farò sapere!
    Aspetto il reportage e le foto di Santorini!!!

    RispondiElimina
  11. ciaoooo... bentornata cara!
    complimenti per questo salmone, davvero delizioso :-P
    doveva essere davvero particolare questa taverna, belle foto.
    bacibaci e buona settimana.

    RispondiElimina
  12. Ecco vedi, io questo ouzo non lo conoscevo...
    Grazie per le info!
    A presto.

    RispondiElimina
  13. Che atmosfera Chiara e che piatto, complimenti per tutto, besitos!!

    RispondiElimina
  14. Con te si viaggia sempre tesoro!
    Adoro la Grecia, quel tipico azzurro, il bianco calce ed il rosso dei geranei...
    un bacione gioia!

    p.s grazie per le info, sempre interessanti!
    mmmmm l'ouozo dev'essere davvero buuuuono!

    RispondiElimina
  15. Non conoscevo il ouzo...bella ricetta e che micio splendido in questo blog :) ciao

    RispondiElimina
  16. ciao tesoro!io adoro sia la grecia che la sua cucina!favoloso questo piatto!!!complimenti.bacio da pinky e dalla mia Matilde

    RispondiElimina
  17. Mai provato il salmone preparato così, dev'essere ottimo e saporito!!! complimenti, ottima ricetta!!! bacioni, :-))

    RispondiElimina