giovedì 12 settembre 2013

Cheesecake alla crema di nocciole


post ad elevato contenuto calorico
somministrare a piccole dosi
potrebbe creare dipendenza


una ricetta tanto semplice quanto pericolosa
è così semplice da preparare e così buona che l'unico consiglio che mi sento di darvi è: non provatela!
la colpevole di tutto è lei...Nigella!
il suo Nigellissima e la sua cheesecake al cioccolato e nocciole
ho un po' modificato la ricetta elimando burro, zucchero e nocciole ma credo che sia sempre troppo troppo pericolosa :)




Cheesecake alla crema di nocciole

ingredienti
250 gr digestive
latte q.b.
200 gr formaggio cremoso
250 gr mascarpone
crema di nocciole a volontà

   Tritare i biscotti, aggiungere un po' di latte per
amalgamare, il composto dovrà risultare
abbastanza asciutto. Stendere in una tortiera
( meglio uno stampo a cerniera da 22 cm circa)
rivestita di carta forno e mettere in frigo.
   In una ciotola unire formaggio e mascarpone
ed amalgamare fino ad ottenere un composto
cremoso, aggiungere la crema di nocciole e
amalgamare.
   Distribuire la crema sulla base di biscotti.
Mettere in frigo per almeno 3-4 ore.
   Togliere dal frigo e servire subito.
 

libri
Nigellissima - le mie ricette ispirate all'italia



19 commenti:

  1. Eh sì, una vera botta di vita ma ogni tanto ci vuole! <3 Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. ...molto molto pericolosa! Direi letale!

    RispondiElimina
  3. eh sì, Nigella è una vera tentatrice! e si cede volentieri :-)

    RispondiElimina
  4. wow, mamma mia che ricetta favolosa anche se calorica ogni tanto si deve

    RispondiElimina
  5. O mamma! Mascarpone, formaggio e crema nocciole a volontà? Voglia provarla anche se chissà quante calorie vero? Ma chissene! Troppi buona! Ciao tesoro!!

    RispondiElimina
  6. oh mammaaaaaaaaaa!!! pazzesca... io ne faccio una simile per il mio ragazzo e la adora...ottima questa, la segno!

    RispondiElimina
  7. Adoro Nigella e questo dolce deve essere una bomba calorica ma super buona...che voglia!

    RispondiElimina
  8. Insomma...una goduria, ma una goduria pericolosa però perché se lo assaggi sono sicura che in mezz'ora lo finisci!!!!! Che bontà!!!!!

    RispondiElimina
  9. Tutto ció che crea dipendenza è buono!!!
    Impossibile non fare un tuffo in questa cheese cake e perdersi nella sua bontà!!!!
    Mo provo pure questa ;-)
    Kiss e notte

    RispondiElimina
  10. Ah che buona! E' la settimana delle nocciole, tutti a "nocciolare" in allegria! :D

    RispondiElimina
  11. Questo cheesecake e' da 10 e lode ......c'è solo un problema come dici tu crea dipendenza !!!!
    Un abbraccio e unagrattatina a Matisse ;-)

    RispondiElimina
  12. Chiaretta è un pò che non passo da qui, ma ogni volta è sempre tutto così magico :-D
    E' una cheesecake pericolosa sì questa e considera che te lo sta dicendo una che non ne va pazza, ma di questa qui un paio di fettine me le mangerei con molto, molto piacere!!! ;-D
    Tanti bacetti :-***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ago!!!
      quanto tempo!!!! che bello averti qui :-D
      grazieeee sei sempre un tesoro!
      tanti tantissimi baci

      Elimina
  13. mmm che bontà!!!! questo è davvero un post da cui tenersi alla larga se si è a dieta ferrea :D
    Buona buona buona!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. grazieeeeee!!!!
    vi abbraccio forte!

    RispondiElimina
  15. :O ad altissimo contenuto calorico!!! Che bontààà :P

    RispondiElimina
  16. pericolosissima.... io questi libri non li acquisto perche so che poi non resisto! E poi Nigella è una garanzia..... un abbraccione Chiara|!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. neppure io...un regalo di mio fratello, è tremendo :)!!
      un abbraccio grande a te!!!!!

      Elimina