mercoledì 12 giugno 2013

crostata con ricotta, mascarpone e crema di nocciole - magic w.e. e la crostata che sembrava una frittata ;)


Traforo del Gran Sasso

in viaggio per arrivare dove i sogni diventano realtà
a perdersi tra sorrisi, sguardi, abbracci
l'aria calda, il tramonto
quella luce della sera che sembra quasi estate

on the road
Marche-Abruzzo-Lazio-Umbria

Tivoli

Guidonia Montecelio
                                                                      Villa Tivoli

le lanterne rendono ancora più magica l'atmosfera
si brinda alla vita, all'amore, a lui che dorme sereno nella sua cameretta
una notte in cui le emozioni hanno la meglio sul sonno...
la luce del mattino preannuncia una splendida giornata


un giardino che accoglie come in un abbraccio
fiori, palloncini, colori...ansia che tutto vada bene...gioia tanta gioia
un vecchio albero sembra quasi proteggerci mentre il sole lascia il posto alle stelle



ed ogni volta è sempre più difficile andar via...e così riprendiamo il sogno organizzandoci per rivederci molto presto...
per la via del ritorno, il tempo sembra regalarci una domenica di sole
la Valnerina, l'incantevole borgo Vallo di Nera e Castelluccio di Norcia con la sua fioritura che si farà ancora attendere visto il brutto tempo di qst strana primavera


Vallo di Nera
Piani di Castelluccio

e a casa ad aspettarmi...il dolcissimo Matisse
i primi giorni non riuscivo neppure a guardarlo!
ma ora so che senza di lui quel vuoto sarebbe insopportabile...


ed ora la crostata che sembrava una frittata ;)

Crostata con ricotta, mascarpone 
e crema di nocciole

per la base
250 gr farina 00
150 gr burro
50 gr zucchero
1 tuorlo
vaniglia
acqua
una spolverata di lievito in polvere
un pizzico di sale

 per la farcia
250 gr ricotta
250 gr mascarpone
zucchero
crema di nocciole



In un ciotola unire farina, zucchero, sale.
Aggiungere il burro a pezzetti e lavorare fino
ad ottenere delle briciole. Aggiungere il tuorlo
e la vaniglia e amalgamare, aggiungendo
acqua se serve, fino ad ottenere un impasto
liscio. Avvolgere n pellicola e mettere in frigo
per un'ora.
In una ciotola lavorare ricotta, mascarpone e
zucchero.
Riprendere la pasta, stenderla e sistemarla in
tortiera rivestita di carta forno, aggiungere la
crema di nocciole e la crema di formaggio.
Cuocere in forno a 180°C. fino a quando la
crostata non sembrerà una frittata :)


22 commenti:

  1. He bel we! Ma sono posti meravigliosi!
    Quanto mi piacerebbe prendere la macchina e mettermi in viaggio! l'italia e' bellissima!
    Matisse e' dolcissimoooo.....ma....e'tigrato rosso anche lui, nn me lo ricordavo!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si! tigrato rosso anche lui, è per qst che i primi giorni nn riuscivo a guardarlo!
      ti abbraccio

      Elimina
  2. Che crostata meravigliosa!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Chiara, adoro come riesci con le tue foto e le tue parole a renderci partecipi dei tuoi viaggi e delle tue emozioni, sei bravissima!!!
    Quella crostata è deliziosa, con la crema di nocciole... fantastica!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  4. Bellissime e magiche foto come sempre Chiara e poi l'Umbria è splendida, l'adoro :)
    Bellissimo anche il tuo Matisse e golosa la tua crostata-frittata!
    Un bacione con l'augurio di buona giornata !

    RispondiElimina
  5. Chiaretta che posti meravigliosi! Mi sono letteralmente innamorata della foto con l'albero, il tavolo e il fiore *__*
    Quanto vorrei pranzare lì oggi con un bel panino con la frittata e la frittata/crostata :P
    Un bacione cara! Vedrai che lo splendido Matisse saprà regalarti tanto affetto ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiaretta anche a me piace molto qll foto :)
      bacioniiiiiii!!!

      Elimina
  6. adoro leggerti perchè ci porti sempre "in giro" con te <3

    RispondiElimina
  7. ciao Chiara
    un post che è una magia ...dalle foto alla ricetta!!
    baci
    p.s.
    fammi sapere <3

    RispondiElimina
  8. foto splendide... e una torta coi fiocchi.. la sto divorando solo a guardarla!!

    RispondiElimina
  9. Il mio Matisse da il benvenuto al piccolo Matisse ....... È' bellissimoooooo con un musetto birbantello
    Quanti mesi ha ?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieeeee :)
      si è proprio un birbantello! mentre ne sta combinando una, sembra ne stia già pensando un'altra!! ho quasi un anno, un cucciolo dolcissimo
      un abbraccio a te e tante coccole a Matisse!

      Elimina
  10. davvero magico questo week end...e poi tornare tornare è più bello se qualcuno ci aspetta:-)

    RispondiElimina
  11. Ah 'mbè guarda, avrà pure l'aspetto di una frittata ma una crostata di mascarpone, ricotta e crema di nocciole per me è solo e semplicemente una goduria!!!
    Che beklle quelle immagini chiaretta: i piani di castelluccio in primis, con tutto quel verde meraviglioso.
    Dolce e tenerissimo matisse.
    ti mando miliardi di baci e il solito abbraccio stritolosissimo!

    RispondiElimina
  12. Rieccomi qua, dopo tanto tempo.
    Ti ritrovo in splendida forma, meglio di come ti ricordavo.
    Ho ricominciato a scrivere, incrociamo le dita.
    Non è stato un anno semplice ma.........
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che gioia rileggerti!!!!
      spero che ora vada meglio! te lo auguro di cuore e incrociamo le dita!!
      ti abbraccio

      Elimina
  13. quante belle foto!!!!! e che bel viaggio....

    RispondiElimina
  14. Matisse è bellissimo Chiara!!!!

    RispondiElimina