lunedì 4 febbraio 2013

Torta di arachidi e cioccolato con gelato


per la strada verso Neverland ho incontrato un'isoletta scura come la notte
"... la notte, quando i desideri trovano nell'oscurità la dimensione per espandersi senza paura di un limite." da La strada per Istanbul
un'isoletta bagnata da un mare di caffè
coperta da un morbido manto dorato
tra piante di menta e vaniglia
nell'aria volteggiava leggerissimo zucchero a velo
paesaggi di dolce bellezza che aspettavano solo di essere assaporati


Torta di arachidi 
     e cioccolato con "gelato"
dal libro Varnelli anice da gustare
riveduta e scorretta

Ingredienti
per la torta di arachidi: 200 gr arachidi sgusciate, tostate e tritate, 150 gr zucchero di canna
                                       2 uova, 50 gr cioccolato, latte q.b., 2 cucchiaini di 
                                        lievito in polvere per dolci
per il "gelato": 1 uovo, 250 gr ( circa) mascarpone, zucchero a velo vanigliato, 2-3 cucchiai di 
                          zucchero di canna, 1/4 di stecca di vaniglia, latte q.b.
caffè
zucchero a velo 
varnelli
menta fresca



Torta .Montare le uova con lo zucchero fino a farle risultare bianche e ferme. Unire le arachidi tritate, il cioccolato sciolto. Amalgamare il composto, aggiungere se necessario latte per ottenere un composto dalla giusta densità. Versare in uno stampo rivestito di carta forno e cuocere in forno
a 180°C. per 30-40 minuti.

"Gelato". Montare l'uovo con lo zucchero di canna, unire il mascarpone, lo zucchero a velo e latte (precedentemente fatto bollire con i semi di vaniglia) per raggiungere la cremosità desiderata. Amalgamare bene e riporre nel freezer.

Dolce. Nella fondina di servizio distribuire un caffè espresso e un paio di cucchiaini di  varnelli, adagiarvi un cubo di torta, disporvi sopra il gelato, terminando con foglie di menta, vaniglia e zucchero a velo.




quest'isoletta era così piccola, che mi fece tornare in mente il pianeta del  piccolo principe:
" Oh, piccolo principe, ho capito a poco a poco
la tua piccola vita malinconica. Per molto tempo tu
non avevi avuto per distrazione che la dolcezza dei
tramonti. Ho appreso questo nuovo particolare il
quarto giorno, al mattino, quando mi hai detto:
   " Mi piacciono tanto i tramonti. Andiamo a
vedere un tramonto..."
   " Ma bisogna aspettare..."
   " Aspettare che? "
   " Che il sole tramonti..."
   Da prima hai avuto un'aria molto sorpresa, e
poi hai riso di te stesso e mi hai detto:
   " Mi credo sempre a casa mia!..."
   Infatti. Quando agli Stati Uniti è mezzogiorno
tutto il mondo sa che il sole tramonto sulla Francia.
basterebbe poter andare in Francia in un minuto
per assistere al tramonto. Sfortunatamente la
Francia è troppo lontana. Ma sul tuo piccolo pianeta
ti bastava spostare la tua sedia di qualche passo.
E guardavi il crepuscolo tutte le volte che lo
volevi... " Un giorno ho visto il sole tramontare
quarantatrè volte!"
   E più tardi hai aggiunto:
   " Sai...quando si è molto tristi si amano i
tramonti..."
   " Il giorno delle quarantatré volte eri tanto
triste? "  Ma il piccolo principe non rispose. "


libri 
Il piccolo principe
La strada per Istanbul
Varnelli anice da gustare


Film
Neverland  un sogno per la vita
Che ne sarà di noi

Musica
Andrea Guerra


21 commenti:

  1. quando si è molto tristi tutto è confuso. Ma il tramonto e l'alba aiutano parecchio, soprattutto in riva al amare... poi delle torte nn ne parliamo!

    RispondiElimina
  2. quanta poesia, immaginazione e musica in ogni tuo post.
    Sai che noi thai abbiamo arachidi ovunque in casa:) non vedo ora di provare questa torta ! un bacione stellina^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Vaty! infatti ti volevo chiedere qualche ricettina, ho un enorme sacco di arachidi da smaltire :)
      baciiiii!!!!

      Elimina
  3. Amica mia più tempo passa e più ti adoro per le meraviglie che ci doni!!!
    La torta è una golosità assoluta. Roy la divorerebbe.
    Visto oggi che bel sole??? Noi siamo usciti e passeggiando pensavamo a te!!!
    p.s. Ma quanto è bello il film Neverland???
    Ti bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed io ADORO TE!!!!!!!!!!
      che bello immaginarvi passegggiare nel sole :)
      kisssssssssss

      Elimina
    2. su questa torta ci facciamo un pensierino!!!
      Dobbiamo solo organizzarci ;-)

      Elimina
  4. Adoro il Piccolo Principe. Adoro quei tramonti.. che spesso mi fermo a guardare.. ancora e ancora.. Quest'isoletta è veramente un posto meraviglioso, lasciatelo dire. Un insieme di profumi e sapori che rincuorano e dicono tutto. Dolcemente, malinconicamente, splendidamente. Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io lo adoro, mi ritrovo a leggerlo sempre nei momenti più tristi come se riuscissi a trovare in quei piccoli pianeti, in quelle semplici poetiche descrizioni, in quell'essenziale invisibile agli occhi tutta la forza di cui ho bisogno
      grazie Ely!

      Elimina
  5. che buonaaaaa!! tesoro mio è pazzesca..con quel gelato poi, super!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con il gelato è tutta un'altra torta ;)

      Elimina
  6. Già la torta di per se deve essere deliziosa, se poi la accompagni con il gelato è una vero goguria per dolosoni come me!

    RispondiElimina
  7. Adoro tutta questa morbidezza che avvolge, con le parole, con gli ingredienti, con l'immaginazione. Un universo fantastico da assaporare con tutti i sensi. Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Che delizia, quando ti leggo mi perdo......................e sogno!

    RispondiElimina
  9. No ma quanto deve essere buona una torta di arachidi??! farebbe la felicità inconsulta di mio marito!! (e pure la mia, eh?!)
    Ma poi tutto il contorno!!
    Immersa in una ciotolina di caffè aromatizzato al liquore d'anice, sormontata da una colata di gelato fra virgolette che deve essere pure più buono e goloso di quello senza virgolette...tu sei un mito chiarè!(ma questo già lo sapevo) questa ricetta me la salvo subito subito!
    tanti bacioni buona giornataaaaaaaa!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Leggerti è un po' come assaporare già le tue ricette! Complimenti e a presto, Alison

    RispondiElimina
  11. riveduta e scorretta, assai garbatamente

    RispondiElimina
  12. carissima Chiara come stai? La prima foto del tuo dolce mi piace tantissimo. Sai creare sempre delle atmosfere magnifiche. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania!!! bene grazie :) e tu?
      sei sempre troppo gentile cara!!!
      grazie di cuore!
      baciii

      Elimina
  13. fantastica e golosa isoletta!!!

    RispondiElimina