martedì 19 luglio 2011

Montappone - Il Cappello di Paglia ... e il ciambellone



22-23-24 luglio 2011
Dal covone
al cappello di paglia ramagliato 
Montappone
  Borgo antico



il racconto della scorsa estate 
si arriva, un lungo viale alberato ci porta verso il borgo antico
scene di vita contadina








l'antica tradizione della lavorazione della paglia di grano
torna a rivivere per le vie del paese

                                                                      la gualitura
  la sbiancatura


un fornitissimo mercatino offre la possibilità di acquistare un vero cappello di paglia,
uno spasso provare decine di cappelli



Varcando
un'antica porta
si entra nel mondo
de

i CAPPELLI
del CINEMA


















L'esposizione delle
BICI da LAVORO
ci riporta indietro nel tempo







                                                           per la parte gastronomica
LO MAGNA' DE 'NAOTA
cena con alcuni piatti dal ricettario del 1928 di Cesare Tirabasso  
accompagnati dal bellissimo panorama dei sibillini

e in piazza 
tanti dolci
fatti in casa dalle signore del paese
così buoni che di un ciambellone ci siamo fatti dare la ricetta


La festa prosegue con musica e balli
per concludersi con fuochi d'artificio in musica 



per scoprire la lavorazione del cappello
la storia,  i cappellai,
gli orari, il programma, come arrivare...




ed ora la ricetta* della signora di Montappone



Ciambellone al varnelli
con gocce di cioccolato

Ingredienti

4 uova
200 gr zucchero
400 gr farina 00
1/2 bicchiere di olio 
varnelli a volontà
latte q.b.
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
gocce di cioccolato

stampo a ciambella












Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungere l'olio, il varnelli, il latte, la farina ( aggiungere pian piano un pò di liquidi alternando ad un pò di farina fino ad ottenere un composto morbido e cremoso), il lievito ed infine le gocce ci cioccolato ( infarinate o passate in freezer per un pò o ...  usate la tecnica che vi permette di evitare di ritrovarle nel fondo del dolce!).
Versare Il composto in uno stampo a ciambella rivestito di carta forno o imburrato ed infarinato.
Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 45 ', fare la prova stecchino e sfornare.
Attendere un dieci minuti, togliere dallo stampo e far raffreddare su griglia.

* se l'ho capita bene, visto che c'era una grande confusione!!

15 commenti:

  1. da provare!
    un saluto da san benedetto ;)

    RispondiElimina
  2. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Ti ricordo anche,che sul mio blog fino al 20 luglio hai la possibilita' di partecipare al mio giveaway!
    Trovi il regolamento e le info qui!

    RispondiElimina
  3. Che bellissima idea per una gita fuori porta.
    Un salto nel passato dal gusto romantico.
    E poi io adoro i cappelli di paglia.
    Un bacio a presto.

    RispondiElimina
  4. Una splendida gita! Questi paesini sono meravigliosi! E la ricetta la copio immediatamente! :-)

    RispondiElimina
  5. wow...ma è uno spettacolo!!! chissà che deliziaaaaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  6. che foto spettacolari,complimenti!!
    bellissimo anche il ciambellone :)

    RispondiElimina
  7. Che bello questo tuo post dai colori al profumo del varnelli, baci ciao

    RispondiElimina
  8. Che foto meravigliose!!sembra di vivere in un'altra epoca, come un tuffo nel passato!;)
    Vevi

    RispondiElimina
  9. ciao carissima Chiara bellissimo post come al solito...aprire il tuo blog è come viaggiare...le tue descrizioni ti portano sul posto con la fantasia....il ciambellone poi ....da mordere....un abbraccio ad un amica speciale.ciao katia

    RispondiElimina
  10. che scatti emozionanti!
    e poi il ciambellone è una ricetta che adoro!

    RispondiElimina
  11. ciao le foto sono poetiche, particolari bellissimi!!! e che bel ciambellone... baci

    RispondiElimina
  12. Da Pescara non è lontanissimo montappone, il tuo reportage mi ha affascinato, quasi quasi ci faccio un pensierino ;)

    RispondiElimina
  13. ehehehe ne abbiamo di roba buona da queste parti!!
    Un bacio Chiara, con Campovolo nel corazon !!!!!

    RispondiElimina
  14. Che foto meravigliose!
    Oltre ai cappelli, io mi sarei fiondata anche su una di quelle meravigliose borsine!
    Il ciambellone così semplice e rustico mi sembra anche lui semplicemente divino.
    baci

    RispondiElimina
  15. Ciao, mi sono unita al tuo blog che e’ molto interessante e ne approfitto per un favore,sono in finale in un contest e se non e’ un problema ti chiederei di unirti al mio http://blog.giallozafferano.it/frogghina/ e di votare la mia ricetta,Il link del contest e’ http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ clikkare su VOTA LA TUA RICETTA e dopo il primo elenco delle ricette partecipanti c’e’ la votazione e la mia ricetta e’ la seconda basta clikkare sul cerchiolino di Un pizzico di ..q.b. : Cheesecake salata .Grazie e a buon rendere

    RispondiElimina