martedì 12 maggio 2015

leggendo




" Sia per un uomo sia per una donna, "essere amati" era ben diverso da "amare". Consapevolezza, questa, a cui Taeko arrivò solo dopo aver conosciuto Senkichi. Erano sentimenti che appartenevano a universi diametralmente opposti e Taeko, fino a quel momento, non si era mai scontrata con una verità tanto terrificante sugli essere umani. Insondabile è la gioia impetuosa che, chi è amato, avverte nel profanare se stesso; mentre chi ama, è condannato a seguire l'altro in una perpetua discesa verso le profondità dell'inferno.."
Yukio Mishima - La scuola della carne



2 commenti:

  1. Ciao Chiara,sono andata su Wikipedia ho letto la storia di questo scrittore!!! molto interessante...leggero' i suoi libri, il primo è questo che hai postato mi affascina e vorrei continuare a sapere!!!
    Cara Chiara ho ricevuto la tua mail...GRAZIE,
    Grazie per gli auguri " Festa della Mamma" a proposito c'è qualcosa di nuovo nel mio blog!!!
    Un abbraccio fortissimo...Carmen
    ps. Leggere fa bene!!!
    Leggere è vita!!!

    RispondiElimina
  2. time to catch up with reading

    RispondiElimina